•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COMUNICATO STAMPA

Il nuovo European Enduro Series ha fatto tappa a Flims (Svizzera), durante il Trailfox Festival. Più di 260 rider hanno preso parte alla gara vinta dal padrone di casa Renè Wildhaber e dalla tedesca Ines Thoma.

René-Wildhaber---EES-Flims-2014
Renè Wildhaber.
Ines-Thomas---EES-Flims-2014
Ines Thoma.

Dopo l’opening di Punta Ala, Flims ha atteso i rider con un fondo completamente diverso: una schiera di alberi al posto dei panorami sul mare, il terreno alpino anzichè i trail mediterranei.
Come a Punta Ala, erano 1.900 i metri di dislivello in discesa, solo 800 – grazie alla funivia – quelli di trasferimento (in salita).

Gondola---EES-Flims-2014
Trasferimenti in funivia per il gruppo di Flims.

Gara ugualmente esigente: rocce, pendenze e angoli stretti richiedevano la massima concentrazione. Il più veloce dopo sei Prove speciali è stato Wildhaber (Trek Factory Racing), che ha concluso con 39 secondi di vantaggio su Ludovic May e 45 su Lukas Anrig (podio tutto rossocrociato). 11° l’unico italiano in gara, Nicola Casadei.

Awards-Ceremony-Pro-Men---EES-Flims-2014
Il podio maschile.

La gara femminile ha esaltato Ines Thoma (Canyon Factory Enduro). Alle sue spalle la padrona di casa Anita Gehrig e terza la neozelandese Meggie Bichard. Nessuna italiana al via.

Awards-Ceremony-Pro-Women---EES-Flims-2014
La premiazione della gara femminile.

Classifiche European Enduro Series Flims

L’European Enduro Series tornerà domenica 26 luglio in Italia, dove a Plan de Corones è in programma il terzo round del circuito.

Nice-Landscape---EES-Flims-2014
L’incantevole paesaggio delle Alpi svizzere.

Per informazioni enduroseries.eu

Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it