VIDEO - Le strade di Giorgio Mazza Di Dante

Simone Lanciotti
|

Il video che state per vedere vi sconcerterà, piacevolmente.
Giorgio Mazza Di Dante parla la lingua di tutti i ciclisti, di ogni età, senza tempo e senza confini.
Ha una sola bici, Hannibal, e con questa ha girato il mondo.
Senza internet.
Senza telefono.
Solo il desiderio di conoscere e pedalare su strade nuove, lui, tecnico delle strade di Como e di Lecco.
Ecco, conoscere la poesia di quest’uomo e della sua vita ha creato un momento di incredibile sconcerto in me.
Una sola bici, niente fronzoli, ben poca tecnologia e solo il cuore.
Io mi sono sentito ammirato e felice che al mondo esistano persone come Giorgio Mazza.
Che mi ha ricordato mio nonno e il suo mondo, non così tanto lontano nel tempo, ma anni luce dalla realtà di oggi.
Sconcerto totale, lo ammetto.
E lo scrivo.
E sono certo che sarete d’accordo dopo averlo visto.
Eppure, anche se non ho avuto la fortuna di conoscere Giorgio, so che il suo scopo non è sconcertare, ma collezionare storie.
Mettersi su una strada e andare.
Conoscere, provare, toccare.
La strada come rete di contatto con altre persone, paesaggi e culture.
L’internet ante litteram, e per di più in bicicletta.
Cosa c’è di meglio?

GIORGIO MAZZA DI DANTE from Giorgio Oppici on Vimeo.

Giorgio Mazza Di Dante ha anche un sito web, semplice: cliccate qui per vederlo.
I miei personali complimenti a Giorgio Oppici per questo video e un grazie a Davide Bonandrini che per primo lo ha postato su facebook.

Condividi con
Sull'autore
Simone Lanciotti

Sono il direttore e fondatore di MtbCult (nonché di eBikeCult.it e BiciDaStrada.it) e sono giornalista da 20 anni nel settore delle ruote grasse e del ciclismo in generale. Siamo molto focalizzati sui video e il canale YouTube MtbCult è un riferimento in Italia soprattutto per quanto riguarda i test.

Iscriviti alla nostra newsletter

... E rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie!
[sibwp_form id=1]
Logo MTBCult Dark
Newsletter Background Image MTBCult
arrow-leftarrow-right