scritto da Redazione MtbCult in Storie il 01 Ago 2017

Una storia dettata dalla passione: Liv Woman’s Adventure

Una storia dettata dalla passione: Liv Woman’s Adventure
        
Stampa Pagina

Vi abbiamo raccontato, in questo articolo, che si è svolto il primo Liv Woman’s Adventure tra le alpi italiane, un evento dedicato alle donne appassionate della montagna e della Mtb.
Ora però lasciamo la parola alle protagoniste di questo evento, in particolare ad Elisa De Zotti, l’ambassador Liv, che ha voluto raccontarci quest’esperienza ricca di incontri ed emozioni.
SC

Liv Woman's Adventure

Sono Elisa, una creativa, l’età non si dice e non mi allungo troppo nella presentazione, perché questa storia è stata scritta a più mani ma da questo mio piccolo trip, è partito qualcosa di ben più grande; le idee iniziano a farsi sentire e non riesco più a trattenermi. Dopo qualche giorno di meditazione con la testa tra muschio e larici chiamo lo “zio Roby” Crazy Sport.
Per chi non lo conosce è stato come buttar benzina sul fuoco, e a me il fuoco piace. Per chiarire meglio le idee, serviva qualcosa, e come tutte le grandi imprese anche questa è iniziata davanti ad una pinta di birra, forse non solo una.
Le bollicine risalgono il bicchiere incontrando la schiuma, tutto bolle, i sorsi asciugano e gli occhi brillano. Le emozioni sono tante e i progetti si fanno avanti; sta nascendo qualcosa!!!

Liv Woman's Adventure

La nostra mente, il nostro mood è dedicato alle donne.
Volevamo che non fosse solo un giro in bici, ma uno tsunami di emozioni, tre giorni di energia positiva e spirituale; Roby è a fuoco, in fermento e pieno di sorprese.
Dopo qualche giorno ci chiama.. la mia voce trema, una sorella maggiore si è schierata al nostro fianco…

Liv Woman's Adventure

Liv, unico brand al mondo dedicato all’universo femminile, sarà con noi in questa avventura, con la possibilità di testare i propri materiali e le nuove Mtb. Non è poco!!

Liv Woman's Adventure

Ora serve un luogo, un luogo mistico, selvaggio, un baluardo da esplorare… La Valle del Vanoi.
Meravigliosa, ma muoversi in certi luoghi non è semplice. Servono dei local, delle guide!

Liv Woman's Adventure

Circondato da una famiglia di riders, Nicola Zortea è un vero nativo, un intagliatore di scandole, una guida esperta di questi luoghi; luoghi che con tanta passione e sacrificio sta conservando e mantenendo l’enorme eredità incontaminata.
Durante questo tour ci sorveglierà da lontano… assicurandosi che non finiamo in pasto agli orsi.

Liv Woman's Adventure

Non poteva mancare una guida donna.
Annachiara, la Zia, dolcissima donna di montagna e super sportiva, ci porterà nella prima giornata di riding tra i suoi trails preferiti.

Liv Woman's Adventure

Il format lo abbiamo trovato, ora mancano le ragazze. L’idea è quella di mettere assieme realtà diverse per creare una vera sinergia.
I curriculum volano e in pochi giorni troviamo il Team: nasce così il primo Liv Woman’s Adventure.

Liv Woman's Adventure

Luglio 2017, Venerdì ore 8 e il grande giorno è arrivato.
Ci presentiamo, è fantastico, le ragazze dopo due minuti hanno già legato tra loro, sono un po’ in ansia per il tour ma dopo due abbracci, due gocce d’olio sulla catena, ci infiliamo lo zaino e ci lanciamo nel nostro viaggio.
Le prime preoccupazioni lasciano spazio ai sorrisi, alle prime battute e alle prime fatiche.

Liv Woman's Adventure

Prima tappa Cima Toniola; il meteo è instabile, dobbiamo raggiungere Forcella Val Sorda e dirigerci verso Caoria…
Attacchiamo il sentiero, radici, roccia e un fondo con un ago di pino di primissima qualità…
Che riding ragazze!
Qualche gomma a terra, qualche passaggio tecnico ma all’ora del tramonto arriviamo a destinazione dove Arianna, la nostra guida spirituale, ci trasporta in una session di yoga da brividi.

Liv Woman's Adventure

Energia mistica e alchimia prendono la nostra mente e il nostro corpo; il luogo è magico: Malga Fiamena è un paradiso a 1800metri, circondate dal gruppo del Lagorai.

Liv Woman's Adventure

Le vibrazioni sono tante, iniziano a farsi sentire e dopo la rigenerazione ci raccogliamo attorno al fuoco, sedute sui tronchi ci gustiamo una splendida cena…
La legna scoppietta, i nostri volti si riscaldano guardando le fiamme e dai loro occhi percepisco che stanno bene, il viaggio le sta trasportando.
Siamo fuori dal comfort, niente acqua calda, niente materasso, niente WiFi , solo il nostro zaino e le nostre Liv.
Forse avevamo bisogno di questo…
Chi ha poco delle volte ha tutto!!!
La temperatura sta scendendo e la stanchezza inizia a farsi sentire o sono le birre scolate davanti dal fuoco! Meglio andare a dormire!

Liv Woman's Adventure

All’alba l’aria fresca del mattino ci risveglia con un leggero suono di cimbali, Arianna ci accompagna nel saluto al sole, a respirare con lei e integrare le energie per continuare questo nostro viaggio, la nostro avventura…

Liv Woman's Adventure

Come vi dicevo prima, questa storia è stata scritta a più mani… continuiamo così a raccontarla, con le meravigliose fotografie di noi 7 ragazze e le nostre 7 Liv, non più a parole ma con le immagini di chi, in questi giorni, con estrema delicatezza, è riuscito a raccogliere sensazioni e momenti, a parole inspiegabili.

Liv Woman's Adventure

(Foto: © Roberto De Pellegrin Photography)

Qui altri articoli sul progetto Liv Ambassador e qui altri articoli sulle ragazze in Mtb

        
Torna in alto