•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Le Gole del Verdon e i sentieri in alto, riuniti sotto il nome di Supertrail, sono uno scenario fantastico per la Mtb. Poche settimane fa, il campionissimo Fabien Barel e Tito Tomasi, giramondo delle ruote grasse, si sono concessi una gita purificante in quella zona alpina che si trova nel Sud-Est della Francia. Questo è il racconto della loro esperienza, con la benedizione di Fred Glo, il fondatore dell’enduro.
GS

DSC_2799
Tito Tomasi e Fabien Barel.

Tutte le foto di questo articolo e della gallery sono di Greg Germain.

Fred Glo
E’ da un bel pezzo che volevamo mettere insieme, per un fine settimana, due dei nostri migliori ambasciatori Urge BP: l’indistruttibile e insaziabile Fabien Barel, e l’artista avventuriero Tito Tomasi.

DSC_2164

Il programma iniziale era quello di combinare un bel giretto nella parte più alta del Trans-Verdon (Provenza, Francia), per unire sci/snowboard e Mtb, e allo stesso tempo godersi questo eccezionale scenario.

DSC_2166

Ma il clima è capriccioso, e la neve è stata cosa rara all’inizio di questa stagione.
Così abbiamo deciso di mollare gli sci e di prendere tavola e pagaia.
Durante il primo giorno, pochi single track e varianti alpine del classico itinerario Trans-Verdon, poi tutti nelle stupende gole del Verdon con il SUP (stand-up paddle).

DSC_2914
I nostri protagonisti alle prese con il Sup nelle profonde gole del Verdon.

Fabien e Tito sono stati presto raggiunti da un paio di amici, un momento molto rilassante in mezzo alla natura calma e selvaggia.
Il 2015 non poteva cominciare meglio, quanto meno è quello che ci fa sperare questo incantevole preludio.

DSC_2743

Fabien Barel
Dicembre è sempre un periodo fantastico per il riding nel Sud della Francia. Sei fuori stagione, i programmi sono blandi. Il riding, la natura, gli amici ti danno una bella carica. Con lo staff Urge, abbiamo deciso di organizzare un weekend nel Verdon per divertirci in diverse discipline.

DSC_2565
Barel mena le danze, Tomasi a ruota… Ma è solo una gita…

Mi è sempre piaciuto passare del tempo con Tito. Lui ama semplicemente il riding, scoprire nuovi luoghi e nuovi paesi in bicicletta. Durante il weekend, la natura e il sole ci hanno sorriso a lungo. Sono stati davvero dei momenti indimenticabili.

DSC_2503

Tito Tomasi
Ogni stagione è diversa e unica. Amo l’inverno perché in base al tempo che c’è ti devi adattare. E quando viene per davvero, lo fa alla grande, ricoprendo il paesaggio con il bianco della neve.

DSC_2327

L’inverno è sempre sorprendente. Con Urge abbiamo pianificato nuovi giri, per spiegare al pubblico il nostro punto di vista personale sulla natura.

DSC_2811
Lo spettacolo delle gole del Verdon.

L’idea dell’inverno ci aveva portato a pensare diverse soluzioni, ma alla fine abbiamo scelto di attraversar il Verdon. Girare accanto a Fabien è sempre un onore.

DSC_2973
Con Tito e Fabien, ecco Fred Glo, personaggio chiave dell’enduro francese e internazionale.

Lui è un fenomeno e una fonte di ispirazione. E’ stato stupendo dividere con lui una giornata in bicicletta e un’altra in acqua nelle gole. Spero di ripetere presto esperienze del genere. Viva la vita!

Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it