•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La run esemplare e la vittoria di Danny Hart hanno fatto passare in secondo piano il successo di ieri di Rachel Atherton che si conferma campionessa del mondo per la quarta volta nella categoria elite.
E per la seconda volta in Val di Sole, dopo il mondiale del 2008.

rachel atherton

Il 2016 di Rachel Atherton può essere definita la stagione perfetta perché ha raggiunto tutti gli obiettivi che un pro’ può raggiungere in una singola stagione.
Tutte le prove di Coppa del mondo, la classifica finale di Coppa del mondo e infine il mondiale, su una pista difficile (ai limiti della percorribilità) come quella della Val di Sole.

rachel atherton
Rachel Atherton esce dalla stagione agonistica 2016 con indosso tutte le maglie che poteva collezionare nell’arco dell’anno. Foto Sven Martin

Eppure Rachel Atherton ha avversarie di tutto rispetto: Manon Carpenter (campionessa del mondo nel 2014), Tahnee Seagrave (una giovane emergente), Myriam Nicole (assente però per buona parte della stagione 2016 e seconda ieri in Val di Sole) e Tracey Hannah.
Questo video racconta proprio le emozioni prima e dopo la sua gara in Val di Sole, nella quale lei partiva con tutti i favori del pronostico.
E sulla Black Snake sbagliare era davvero molto facile.
Anzi, niente di più facile.
Premete play e premete anche il pulsante dei sottotitoli per leggere le parole di Rachel Atherton:

qui invece il video registrato con la Go-Pro della sua run mondiale:

e questo il replay della sua run commentata da Rob Warner e Claudio Caluori:

L’inglese del Trek Factory Racing Dh è ormai paragonabile alle grandi del passato, almeno per la sua costanza con la vittoria, e il termine di paragone più recente è quello con Anne Caroline Chausson.

rachel atherton
Foto Sven Martin

La francese, però, ha un palmares molto più vasto (oltre alla Dh ci sono il Bmx, l’enduro, il Dual Slalom e il 4Cross) e anche più prestigioso (vedi la medaglia d’oro olimpica in Bmx) e chissà che questo non rappresenti per Rachel Atherton la sua prossima sfida: raggiungere il palmares della francese.
In ogni caso, complimenti Rachel Atherton per questa stagione perfetta.

Qui tutti gli articoli sui Mondiali Dh in Val di Sole.

Simone Lanciotti

Salve, mi chiamo Simone Lanciotti... e sono un appassionato di mountain bike come voi. Mi piace talmente tanto raccontare la mia passione per la Mtb che oltre 15 anni fa ne ho fatto una professione. MtbCult è la mia ultima creazione ed è anche la più emozionante ed impegnativa. La bicicletta in generale è stata ed è per me una scuola di vita. Quindi, il viaggio continua e grazie per il contributo che date al nostro lavoro. Di seguito potete trovare tutti gli articoli firmati dal sottoscritto. Simone Lanciotti