Ohlins Rxf 34: arriva la prima forcella, solo da 29" e...

Simone Lanciotti
|

Articolo del 23 dicembre 2015, aggiornamento del 4 marzo 2016.

Le cose dovevano andare così, più o meno: la prima forcella Ohlins monopiastra doveva fare il debutto sulle Specialized 2016, in particolare sulla Enduro.
La presentazione ufficiale sarebbe dovuta avvenire a dicembre, ma poi sarebbe stata posticipata a gennaio 2016.
E infine a oggi, in modo più o meno rocambolesco.

Ohlins Rxf 34

Nelle intenzioni del costruttore svedese, la forcella Ohlins Rxf 34 nasce per equipaggiare alcune bici Specialized 2016 e sul sito ufficiale Ohlins questo viene confermato e sembra di intuire che questa forcella sia stata sviluppata appositamente per Specialized.
Ma sulle bici Specialized (Camber, Stumpjumper ed Enduro), al momento, non figura, nemmeno sul sito americano di Specialized.
Insomma, a guardare le cose da fuori (ed è solo una supposizione del sottoscritto) sembrerebbe che l’idillio fra Specialized e Ohlins, tanto proclamato due anni fa con l’arrivo del primo ammortizzatore a molla, non funzioni più tanto bene.

Ohlins Rxf 34

Una Specialized Stumpjumper Fsr 29 Con La Nuova Forcella Ohlins Rxf 34. Foto Ohlins Racing

Lo scorso settembre vi avevamo parlato della prima forcella a doppia piastra di Ohlins che era stata sviluppata insieme a Specialized, ma poi, a detta di Andreani (l’importatore italiano di Ohlins), la casa californiana si sarebbe tirata indietro.
Sul più bello.
Che sia successo di nuovo con la Rxf 34?
Oppure Ohlins ha soltanto fretta di lanciare questa forcella?
Chi vivrà vedrà, ma intanto questa Rxf 34 già fa gola. E anche molto, perché l’aspettativa che genera il marchio Ohlins è altissima.
Quali sono le caratteristiche?

Ohlins Rxf 34

Per ora solo da 29”
La Ohlins Rxf 34 sarà disponibile sono per il diametro ruota di 29” e con valori di travel di 120, 140 e 160 mm, pensati, appunto rispettivamente per le Specialized Camber, Stumpjumper Fsr ed Enduro 29.
Quasi certamente Ohlins amplierà la proposta con una versione compatibile 650b.
Asse passante da 15x100, steli da 34 mm di diametro, camera pneumatica ad aria come elemento elastico (cioè è una forcella ad aria), regolazioni alle alte e alle basse velocità di compressione e basse velocità di ritorno.
Insomma, idraulica molto raffinata che è di tipo “twintube”, come per gli ammortizzatori a molla (TT appunto).

Ohlins Rxf 34

Le Regolazioni Idrauliche Si Trovano Sulla Parte Sinistra Della Forcella. Da Notare Il Disegno Della Testa Forcella E La Sede Per Il Cuscinetto Inferiore Della Serie Sterzo.

Cannotto e testa tutti d’un pezzo
La parte pneumatica sarà ampiamente configurabile in base alle necessità del rider e, udite udite, testa e cannotto sono un unico pezzo in lega forgiata.
Questo secondo le intenzioni del costruttore permetterà alla forcella di avere una rigidità e una precisione di livello paragonabile a quello di forcelle con steli da 35 o 36 mm, cioè Pike, Lyrik, 34 e 36, per citare le più celebri.

Ohlins Rxf 34

Parapolvere Ohlins Specifici

Nessun quick release
L’asse anteriore è di tipo passante da 15x100, ma viene fissato al forcellini tramite una sola vite esagonale, un po’ come accade sulle forcelle da Dh.
Disponibile nelle misure di 120, 140 e 160 mm, la RXF34 è in vendita al prezzo di 1.115€ IVA esclusa presso i Centri Andreani Group oppure sul sito www.andreanigroup.com.

Ohlins Rxf 34

Il Perno Passante Da 15 E La Vite Esagonale Di Serraggio.

Test in corso anche in Italia
La forcella Ohlins Rxf 34 è arrivata da poco in Italia e se volete leggere le prime impressioni di guida, cliccate qui...
Qui invece il test completo di MtbCult.

Per informazioni Ohlins.com oppure AndreaniGroup.com

Condividi con
Sull'autore
Simone Lanciotti

Sono il direttore e fondatore di MtbCult (nonché di eBikeCult.it e BiciDaStrada.it) e sono giornalista da oltre 20 anni nel settore delle ruote grasse e del ciclismo in generale. La mountain bike è uno strumento per conoscere la natura e se stessi ed è una fonte inesauribile di ispirazione e gioia. E di conseguenza MtbCult (oltre a video test, e-Mtb, approfondimenti e tutorial) parla anche di questo rapporto privilegiato uomo-Natura-macchina. Senza dimenticare il canale YouTube, che è un riferimento soprattutto per i test e gli approfondimenti.

Iscriviti alla nostra newsletter

... E rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie!
Logo MTBCult Dark
Newsletter Background Image MTBCult
arrow-leftarrow-right