scritto da Redazione MtbCult in Tecnica il 18 Lug 2015

EWS Francia: Nicolas Vouilloz presenta la sua Lapierre Spicy

EWS Francia: Nicolas Vouilloz presenta la sua Lapierre Spicy
        
Stampa Pagina

SAMOENS – Nicolas Vouilloz è tornato ed è tornato nella posizione in cui lo si vedeva quando dominava nella Dh.
La prima giornata di gara a Samoens trova quindi Nicolas Vouilloz in testa (la classifica arriverà a breve) in sella a una Lapierre Spicy.

Nicolas Vouilloz (secondo da sinistra) sul podio di oggi.

Nicolas Vouilloz (secondo da sinistra) sul podio di oggi.

Su questa bici (di taglia L per Vouilloz) troviamo qualche adattamento specifico per questo percorso come l’ammortizzatore a molla RockShox Vivid e la nuova forcella RockShox Lyrik da 160 mm (foto in basso).

JER_5706

L’obiettivo è proprio quello di avvicinare la Spicy a una bici da Dh in termini di feeling, visto che i tracciati a Samoens sono molto ripidi e impegnativi.
Vouilloz l’ha definita una piccola “macchina da Dh”.

JER_5704

JER_5709

I dischi sono entrambi da 200 mm e le gomme sono Michelin da discesa, con un mescola speciale riservata a Vouilloz (come si può intuire dalla foto).

JER_5719

JER_5714

JER_5717

VIsto che il percorso è essenzialmente solo in discesa, Vouilloz ha optato per una corona da 38 denti.
In questa occasione, infine, Vouilloz utilizza le ruote Sram Roam 50 in luogo delle Roam 60 in carbonio.

JER_5722

JER_5720

JER_5721

JER_5723

JER_5712

JER_5710

JER_5718

E domani?
Vouilloz dovrà vedersela con un manipolo di connazionali molto agguerrito, senza dimentica Richie Rude.
Staremo a vedere.

        
Torna in alto