scritto da Davide Ferrigno in Tecnica il 17 Apr 2015

Fox 2016: tutto aggiornato, dal Float X alla 34 Float

Fox 2016: tutto aggiornato, dal Float X alla 34 Float
        
Stampa Pagina

MONTEREY – Fox ha esordito in questa maniera alla presentazione delle novità 2016: nulla è rimasto uguale a prima.
Se nel 2015 Fox si è concentrata nel ridisegnare tutto ciò che aveva a che fare con la fluidità di funzionamento (pistoni, guarnizioni e trattamenti superficiali), nel 2016 tutto ciò è stato riportato su una piattaforma completamente nuova di forcelle e ammortizzatori.
Tutte le forcelle della gamma 2016 avranno la cartuccia Fit4 per elevare le prestazioni rispetto ai modelli 2015.

Nuova definizione della gamma
Le forcelle Fox cambiano denominazione secondo lo schema che riportiamo in basso:

Gamma Fox forcelle 2016. jpg

La serie Factory rimane al vertice, poi la Performance Elite e quindi la Performance.
Di seguito la sfera di utilizzo delle varie forcelle Fox e le loro opzioni di travel:

Uso forcelle Fox

Il travel, quindi, varia da 100 a 203 mm. Vediamo i dettagli dei vari modelli, a cominciare dagli ammortizzatori che presentano diverse novità.

Fox Float Dps
Annunciato qualche settimana fa (qui potete trovare tutti i dettagli), il nuovo Float Dps prevede il sistema Evol (ovvero Extra Volume) per incrementare la sensibilità ai piccoli impatti.
Fox lo ha dotato di un lock-out molto più deciso nella posizione Firm.

Fox Float Dps

Fox Float Dps

Fox Float X
L’ammortizzatore per l’enduro è stato aggiornato e ufficialmente svelato. Lo avevamo visto in gara a Rotorua e a ha fatto il suo debutto qui alla Sea Otter Classic.

Il Fox Float X

Il Fox Float X

2016-FLOAT-X

Presenta il sistema Evol, un range maggiore di modifiche possibili e il modello Factory prevede 3 regolazioni di low speed compression in posizione Open, cioè quella per la discesa.

IMG_4854

Fox Float X2
Fox lo considera un ammortizzatore per gli impieghi più gravosi e utilizza il sistema Float, quindi è ad aria.
Presenta la tecnologia Rvs (Rod Valve System) che facilita il funzionamento dell’ammortizzatore quando passa da impatti di piccola entità a quelli più consistenti.

Fox Rvs

Il sistema Rvs (foto sopra) consente un controllo molto fine della compressione e del rebound grazie a due circuiti separati e a 4 registri distinti, di colore blu (compressione) e rosso (ritorno). In base alla velocità di compressione, l’olio viene convogliato in due diverse cartucce tramite il sistema RVS

IMG_4849

2016-FLOAT-X2

La compressione e il ritorno sono regolabili in alte (24 click con chiave a brugola da 6 mm) e basse velocità (24 click con chiave a brugola da 3 mm).
Il Float X2, quindi, assicura un funzionamento super fluido.
Le misure in pollici disponibili sono le seguenti: 7.785×2.0, 7.875×2.25, 8.5×2.5, 8.75×2.75, 9.5×3.0, 10.5×3.5.

Fox Dhx2
E’ l’ammortizzatore da Dh da abbinare alla 40 e presenta le stesse specifiche tecniche del Float X2, ma ha un funzionamento a molla anziché ad aria.

IMG_4837

La molla è in acciaio superleggero Sls, addirittura più leggero del titanio e soprattutto meno costoso.
Il trattamento che Fox applica sulla superficie della molla permette una resistenza maggiore agli stress.
Le nuove molle hanno spire di diametro inferiore e sono maggiormente distanziate fra loro, utilizzando una tecnologia che Fox usa in campo automobilistico.

IMG_4882

IMG_4839

2016-DHX2

Le nuove molle Sls sono compatibili con tutti gli ammortizzatori Fox a molla e sono disponibili con incrementi di 25 pounds. Le molle hanno le seguenti misure: 2.75” stoke – 300-550#, 3.0 stroke – 300-525#, 3.5 stroke – 225-400#.
Il Fox Dhx2, invece, è disponibile nelle seguenti misure (in pollici): 7.875×2.25, 8.5×2.5, 8.75×2.75, 9.5×3.0, 10.5×3.5.
Passiamo adesso alle forcelle di casa Fox, ma prima vi mostriamo il nuovo asse passante Fox Kabolt privo di quick release.

FOX-kabolt-110-100
Sarà compatibile con tutte le forcelle Fox con battute 15×100 o 15×110, avrà un peso di 34,5 gr (cioè circa 40 gr più leggero del modello con quick release da 15×100), si istalla con una chiave a brugola da 6 mm, sarà compatibile con tutte le forcelle Fox con perno passante da 15 mm e sarà disponibile da agosto.

Fox 32 Float
La gamma da Xc verrà dotata del nuovo sistema Float che ha fatto il suo debutto qualche settimana fa sulla nuova 34 (leggete qui i dettagli).

32-2016

IMG_4842

Sulla 32 Float aumenta la leggerezza, anche se Fox non dichiara i pesi ufficiali, e il travel varia da 80 a 100 mm.
Fra le caratteristiche segnaliamo un lock-out molto deciso e il nuovo controllo dell’idraulica identico a quello della 34 Float.
L’abbinamento ideale è con l’ammortizzatore Float Dps.

Fox 34 Float
Come abbiamo spiegato in questo articolo, la 34 Float è completamente nuova, dal disegno dei foderi a quello della testa e il peso ora è molto più competitivo.

34-2016

Rappresenta un compromesso molto valido fra leggerezza, precisione e prestazioni.

Fox 34 27.5 Plus
Apre la strada a un nuovo modo di intendere e costruire la Mtb. Qui trovate tutti i dettagli tecnici.

34-275plus-2016

Fox 36 Float
Allo chassis del modello 2015 Fox ha aggiunto la nuova cartuccia Factory Fit4 (disponibile come opzione in alternativa alla Rc2) e una predisposizione per il perno passante da 15 con quick release che mantiene però la convertibilità al perno da 20 mm (e viceversa).

36-2016

 

La Fox 36 con cartuccia Fit4, disponibile in opzione.

La Fox 36 con cartuccia Fit4, disponibile in opzione.

I nuovi forcellini della Fox 36: ora sono compatibili con asse passante con quick release.

I nuovi forcellini della Fox 36: ora sono compatibili con asse passante con quick release.

I modelli Factory avranno la cartuccia Rc2 aggiornata regolabile nelle high-low speed compression. Il travel varia da 150 a 180 mm e sarà possibile modificare la progressività tramite dei riduttori di volume. Idealmente si abbia agli ammortizzatori Float X e Float X2.

Fox 36 831
E’ pensata per il dual slalome il dirt jumping e adotta la cartuccia Rc2 e mantiene le specifiche della 36 Float tranne la cartuccia dell’aria che è dedicata per questa forcella.

36-831-2016

IMG_4859

E’ solo per ruote da 26” e presenta un cannotto di sterzo conico oppure da 1-1/8”.

Fox 40
Cartuccia pneumatica Float ridisegnata e aggiornamenti sull’idrualica Rc2. Il rebound può ora contare su un doppio circuito idraulico.

IMG_4840

IMG_4841

40-2016

Sarà disponibile per ruote da 27,5” e 26”.
L’abbinamento ideale è con gli ammortizzatori Fox Dhx2 e Float X2.

Per informazioni Ridefox.com

        
Torna in alto