Freni Hayes Dominion T2 in edizione limitata: peso ridotto, feeling invariato...

Redazione MtbCult
|

COMUNICATO UFFICIALE

Nuovi freni Hayes Dominion T2.
Il meglio è appena diventato ancora migliore. L'edizione limitata dei freni Hayes Dominion T2 racchiude la potenza, la sensibilità e l'affidabilità per cui la famiglia Dominion è nota, nel suo telaio più leggero mai realizzato.
Dotato di una leva in fibra di carbonio progettata da Reynolds e prodotta internamente, hardware in titanio, coperchio del serbatoio in materiale composito, pastiglie con piastre di supporto in alluminio e lavorazione di precisione per la riduzione del peso, il Dominion T2 è più leggero di 50 grammi per freno (254 grammi) rispetto al Dominion A2.

Hayes Dominion T2



Potresti pensare: «Beh, ti sembra ancora un Dominion, visto il risparmio di peso?».
Assolutamente sì. Il freno Hayes Dominion T2 segue la filosofia della famiglia Dominion, con un sistema a basso sforzo, una corsa prevedibile e progressiva e un punto di contatto “nitido”.
Ciò è ottenuto in parte dalla combinazione di un anello di scorrimento aggiunto sul pistone della pompa freno e cuscinetti a sfera sigillati sul perno della leva, per ridurre l'attrito complessivo e fornire una sensazione di leva leggera.
Per mantenere la sensazione costante abbiamo sviluppato il nostro Stable Rate Linkage (SRL) che offre un rapporto di leva costante indipendentemente dalla posizione della leva stessa. Questa sensazione di “leva leggera come una piuma” offre al ciclista un controllo più intuitivo della frenata, riducendo contemporaneamente l'affaticamento del braccio quando si è in pista.

Hayes Dominion T2

Ogni freno Dominion è impostato in fabbrica per avere la “corsa morta” minore possibile, fornendo un innesto preciso. Non appena inizi a muovere la leva, le pastiglie iniziano il loro viaggio verso i dischi.
Ciò fornisce al ciclista la possibilità di mantenere le leve vicine alla piega, aggiungendo controllo alla propria guida.
Il punto di contato può essere regolato tramite una chiave a brugola da 2 mm, per mantenere la sensazione coerente tra anteriore e posteriore o per adattare ulteriormente la sensazione del freno alle proprie preferenze. Anche il reach della leva è regolabile sul sentiero utilizzando una chiave a brugola da 2 mm.

L'affidabilità e la facilità di manutenzione erano altre priorità nella progettazione del freno Hayes Dominion T2. Vogliamo che i nostri freni durino e lavorino in modo costante per tutta la vita della tua bici. Utilizzando pistoni metallici nella pompa freno e pistoni fenolici nella pinza, possiamo garantire che, indipendentemente dal terreno o dalla temperatura, il freno continuerà a funzionare in modo coerente come la prima volta.
Ciò significa che avrai sempre lo stesso feeling, senza problemi di grippaggio nei pistoni.

Hayes Dominion T2

La manutenzione del freno Hayes Dominion T2 è semplificata da alcune funzionalità di progettazione. Lo spurgo si effettua con una doppia siringa per spingere facilmente nuovo fluido e far uscire le bolle d'aria.
Il sistema di spurgo a “due vie” e “due tempi” aggiunge un ulteriore livello di precisione al processo di spurgo, consentendo di isolare lo spurgo dalla pinza, dove le bolle d'aria possono nascondersi dietro i pistoni. Quando arriva il momento di ricostruire il tuo freno, la pinza è facilmente smontabile e le parti di ricambio sono prontamente disponibili.
Abbiamo anche affrontato il fastidioso compito di allineare la pinza del freno durante l'installazione dei freni, aggiungendo le viti di allineamento a croce sui supporti della pinza. Queste piccole viti sono una soluzione semplice a un problema “secolare”, che consente di regolare l'allineamento della pinza in piccoli incrementi durante l'installazione e di rimuovere la pinza dalla bici e reinstallarla nello stesso punto.

Le forme dei dischi della serie D sono ottimizzate con la FEA e sono intenzionalmente progettate per opporsi a quelle delle pasticche Semi-Met T106 e Sintered T100, annullando il rumore e le vibrazioni.
Il freno Hayes Dominion T2 utilizza piastre di supporto in alluminio sulle pastiglie standard Semi-Met T106 per ridurre ulteriormente il peso. Come con ogni pasticca dei Dominion, quelle dei freni T2 utilizzano il sistema brevettato QuickBite² per una lucidatura rapida e uniforme.

Hayes Dominion T2

Le viti di montaggio dei dischi (in titanio) sono inclusi in ogni kit freno per una riduzione extra di peso.
I freni Hayes Dominion T2 sono venduti in edizione limitata: solo 500 i set di freni disponibili in tutto il mondo.

Per informazioni e per acquistarli on line HayesBicycles.com

Condividi con
Sull'autore
Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it

Iscriviti alla nostra newsletter

... E rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie!
Logo MTBCult Dark
Newsletter Background Image MTBCult
arrow-leftarrow-right