VIDEO - Ghost Asket: ecco perché la chiamano hardTRAIL...

Redazione MtbCult
|

COMUNICATO STAMPA

Il motivo per cui spesso si va in bicicletta è allontanarsi dai rumori quotidiani, dalla routine, dallo stress, dalla frenesia.
La Ghost Asket è stata creata per fuggire da tutto questo e per restituire a tutti la gioia e la libertà del movimento: una hardtail, purificata all'essenziale, che ritorna alle tradizioni e alle radici della mountain bike.

La Asket va veloce in salita ma mostra davvero le sue capacità quando corre in discesa.
Il telaio in carbonio estremamente rigido si distingue per l'accelerazione e per la maneggevolezza.

Ghost Asket

Ghost Asket

Grazie alla geometria aggressiva, l'angolo di sterzo più aperto, il travel di 130mm con forcella Fox 34 e il manubrio da 35 millimetri specifico per il gravity, non si può incolpare la bicicletta se si è ancora lenti! 🙂

Ghost Asket

Ghost Asket

Ghost Asket

Asket_Highlights_By_Christoph_Bayer-33

Ghost Asket

Andare sulla Ghost Asket significa accettare sfide su sentieri che si sarebbero probabilmente affrontati solo con una full.

Ghost Asket

Ghost Asket

La Ghost Asket è il punto di riferimento di una nuova generazione di bici da trail, e quindi è molto più di una hardtail - è una #hardTRAIL!

Ghost Asket

Per maggiori dettagli: www.ghost-bikes.com.

 

Condividi con
Sull'autore
Redazione MtbCult

Resoconti, video, nuovi eventi, nuovi prodotti, ovvero tutto ciò che proviene dal mondo della bike industry e che riteniamo di interesse per gli appassionati di mountain bike.

Iscriviti alla nostra newsletter

... E rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie!
Logo MTBCult Dark
Newsletter Background Image MTBCult
arrow-leftarrow-right