•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Anche la Dune 2014 avrà ruote da 27,5 pollici, ma le novità per la bici da enduro di Mondraker non finiscono qui. E’ stata aggiornata la geometria, è stato rivisto il disegno della sospensione Zero System (per adattarsi al meglio all’uso di corone di piccole dimensioni), aggiornata la Forward Geometry e la struttura del carro (adesso ancora più robusta).
Fra le caratteristiche di spicco della nuova gamma Dune vediamo il tubo superiore ramificato nella zona di saldatura con il tubo obliquo. Questo espediente permette di ampliare la superficie di contatto fra i due tubi e aumentare la solidità strutturale del telaio stesso. L’angolo di sterzo è da 66,5 gradi.

full_2014_Mondraker_Dune_888607

L’attacco del cambio può essere sia di tipo tradizionale che Postmount.
Confermato il disegno Zero System che si basa su uno schema a pivot virtuale. In particolare il disegno sviluppato da Mondraker nel 2009 consente all’ammortizzatore di essere compresso da entrambi i lati e garantisce un comportamento quanto più neutrale possibile durante la pedalata.

Nuovo disegno per i link della sospensione posteriore.
Nuovo disegno per i link della sospensione posteriore.

A subire cambiamenti è il disegno dei due link ai quali l’ammortizzatore è vincolato, mentre il travel rimane di 160 mm. Su tutte le Dune c’è la compatibilità con l’ammortizzatore Fox Float X.
Previsto anche una protezione contro il fango per l’ammortizzatore.

Debuttano attacchi manubrio da 10 e 30 mm per la nuova Forward Geometry.
Debuttano attacchi manubrio da 10 e 30 mm per la nuova Forward Geometry.

Arriva l’Fg30
La Forward Geometry che tanto ha caratterizzato le Mondraker continuerà ad essere utilizzata, ma con qualche cambiamento dovuto anche all’adozione di ruote da 27,5 pollici. Debuttano l’attacco manubrio da 10 mm (l’Fg10 e solo per la Dune Xr) e uno da 30 mm (l’Fg30 per tutti gli altri modelli di Dune) e quindi una nuova geometria del telaio che si avvicina un po’ di più a quella classica. Quindi, il tubo superiore avrà una lunghezza leggermente inferiore per via di un attacco manubrio più lungo. In questo modo la Dune risulterà più facilmente guidabile da un maggior numero di rider.
Quattro le taglie: 15,5, 17, 19 e 21 pollici.

Lo schema della geometria in base alla taglia del telaio.
Lo schema della geometria in base alla taglia del telaio.

Per informazioni www.mondraker.com oppure www.dsb-bonandrini.com

Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it