•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Durante l’attività fisica all’aria aperta, soprattutto quando si è da soli, è importante sentirsi sicuri e poter fare affidamento su qualcuno o qualcosa anche in caso di problemi meccanici o incidenti.
Avrete già sentito parlare di sistemi di rilevazione degli incidenti inseriti nei navigatori Gps di fascia alta (per esempio Garmin Edge 1000).
Quello che vi presentiamo ora è simile ma più alla portata di tutti: si tratta di un’app per iPhone, chiamata NeverAlone, in grado di rilevare il mancato spostamento dell’atleta in un determinato intervallo di tempo e, in tal caso, segnalare tramite SMS a un contatto scelto le proprie coordinate.

NeverAlone

NeverAlone è pensato per tutti gli sportivi che vogliono avere una sicurezza in più durante l’attività fisica: Mtb, bici da corsa, snowboard, sci, corsa, trail running, e così via.
Soprattutto nel mondo della Mtb, sappiamo bene quante insidie possano essere presenti sui sentieri e la caduta può capitare in ogni momento. Se si è da soli, in un luogo magari un po’ lontano dall’abitato, la situazione potrebbe creare qualche difficoltà.
NeverAlone può essere un valido aiuto e in più è disponibile per tutti i possessori di iPhone ad un prezzo di acquisto davvero contenuto (attualmente 1,99€ su App Store).

Guardiamo nel video un esempio pratico del suo funzionamento:

Utilizzare la app è semplice: dopo averla scaricata, basta inserire il proprio nome e scegliere chi contattare in caso di bisogno. Poi bisogna impostare il tempo di inattività (adeguato alla propria attività sportiva), infine premere START e praticare il proprio sport.
Se non saranno rilevati spostamenti nel periodo d’inattività scelto, il contatto impostato riceverà un messaggio di allerta e la posizione della persona.

NeverAlone

L’app esiste su App Store da marzo 2014 ma negli ultimi mesi è stata totalmente riscritta: sono state inserite nuove funzionalità e migliorato l’intero sistema di rilevamento spostamenti e invio SMS.
Per funzionare in modo corretto, questa App richiede una copertura Gsm (cioè la rete telefonica mobile) per consentire l’invio dell’SMS di soccorso e l’attivazione dei servizi di localizzazione sul proprio iPhone.

Nel corso del 2016 verrà rilasciata anche una versione per Android.

NeverAlone

Per ora si può scaricare la versione per iPhone tramite il sito ufficiale dello sviluppatore: http://neveralone.site oppure direttamente dall’iTunes Store.

 

Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it