•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Dopo Fox, anche Rock Shox svela le novità 2016.
Oltre ad annunciare gli aggiornamenti estetici sui modelli del prossimo anno (vedi galleria fotografica), Rock Shox annuncia l’adozione di un nuovo disegno dei mozzi che introduce, fra le altre cose, una battuta anteriore da 110×15 mm.

Le novità estetiche interessano, da sinistra a destra, anche la Sid, Pike e Pike Dj.
Le novità estetiche interessano, da sinistra a destra, anche la Sid, Pike e Pike Dj.

Questo nuovo design si chiama Boost ed è pensato per il nuovo standard 650b Plus.
In sostanza, sul mozzo anteriore le flange vengono distanziate fra loro di 5 mm in più, come si può dedurre dal disegno in basso.

Il mozzo anteriore Rock Shox Boost.
Il mozzo anteriore Rock Shox Boost.

La battuta passa da 100 a 110 mm con la compatibilità per il perno passante da 15 mm.
Da notare che tutte le forcelle per 29″ compatibili Boost (cioè con battuta da 110 mm) saranno compatibili anche con ruote 650b Plus.

Il nuovo standard Rock Shox Boost prevede una battuta del mozzo anteriore di 110 mm anziché i canonici 100 mm.
Il nuovo standard Rock Shox Boost prevede una battuta del mozzo anteriore di 110 mm anziché i canonici 100 mm.

Al posteriore, invece, la battuta sale a 148 mm e le flange dei mozzi sono state distanziate di 3 mm in più fra loro.
Le forcelle Rock Shox compatibili Boost saranno la Sid, la Reba e la Pike 2016.
Unitamente al sistema Boost, Rock Shox presenta anche il Torque Cap, cioè un nuovo disegno del forcellino che permette una superficie maggiorata di contatto con il mozzo anteriore.

Il Rock Shox Torque Cap
Il Rock Shox Torque Cap

Il perno è sempre da 15 mm di diametro, ma il Torque Cap permette di avere una solidità maggiore dell’insieme ruota-forcella, migliorando, fra l’altro, la maneggevolezza della bici.
Le forcelle Rock Shox compatibili Torque Cap (ovvero quelle compatibili con il sistema Boost) sono anche compatibili con i mozzi dal disegno tradizionale, purché con perno passante da 15 mm.
Rock Shox ha dichiarato le seguenti date per la disponibilità dei prodotti sul mercato:

– Sid 29 Boost/650b Plus, Reba 29 Boost/650b Plus: giugno 2015

– Pike 27,5 Boost e 29 Boost/650b Plus: estate 2015

In virtù dei molteplici standard e delle numerose configurazioni possibili, Rock Shox ha anche aggiornato le decal tecniche sulle forcelle, come si può vedere nell’immagine in basso.

Decal rock shox

Fra le altre novità Rock Shox segnaliamo un ampliamento dei modelli di bassa gamma come la Paragon Silver (bici urban) e la versione aggiornata della Xc30.
Nella galleria fotografica di questo articolo potete trovare tutte le principali novità estetiche delle sospensioni Rock Shox 2016, mentre qui le novità Sram 2016 riguardanti lo standard Boost.

Per informazioni Sram.com

Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it