Nuova Ibis 29": che talento questa Ripley

Redazione MtbCult
|

E' una Mojo con ruote da 29"? Oppure è una creatura tutta nuova? Forse la risposta non esiste anche perché in Ibis inevitabilmente hanno prelevato l'esperienza realizzata con un modello di successo come la Mojo per realizzare qualcosa di davvero nuovo.
In assoluto la Ripley non è un oggetto che non si era mai visto sul web, ma Scot Nicol, si sa, è molto esigente e preciso, quindi prima di dire che fosse pronta ha atteso un bel po'. Solo oggi è riuscito, dopo sette anni, a dire: eccola!
E allora andiamo ad analizzare questa Ripley.
- Ruote da 29 pollici
- 120 mm di travel
- Attacco per il portaborraccia
- Compatibilità con forcelle da 120-140mm
- 2,35 kg (con Fox Float Ctd)
- Tubo sterzo tapered (compatibile Cane Creek AngleSet e Chris King InSet 3) IS ZS44/28.6 | EC49/40
- Passaggio interno per la guaina del reggisella telescopico e degli altri cavi
- Movimento centrale BB92 Pressfit
- Asse posteriore 12x142 Maxle
- Deragliatore High DirectMount con montaggio sul carro.
- Ammortizzatore Fox Float Ctd 184x44mm con riduttore di volume 0.4
- Prezzo solo frameset: 3190€

Avvistata una Ripley nella Central Station di New York. E' stata questa la location del lancio della nuova Ibis

Avvistata una Ripley nella Central Station di New York. E' stata questa la location del lancio della nuova Ibis

Le geometrie
Un'occhiata alle geometrie ci svela che la Ripley sarà prodotta in 4 taglie (15, 17, 19 e 21 pollici) e avrà un angolo di 68,5 gradi (misurato con forcella da 120mm).
Il carro invece avrà una lunghezza di 44,5cm e un interasse che varia fra 107,8 e 114,0 cm a seconda della taglia.
Il movimento centrale, infine, dista 32,5cm da terra con gomme da 2,1" di sezione.

Carro compatto come da tradizione per le sospensioni Dw-Link. Da notare il baricentro basso della Ripley

Carro compatto come da tradizione per le sospensioni Dw-Link. Da notare il baricentro basso della Ripley

Ancora Dw-Link
La sospensione posteriore è ancora disegnata da Dave Weagle, lo stesso progettista che ha partorito lo schema delle Mojo, e prevede quindi il Dw-Link.
Le specifiche richieste da Ibis prevedono un comportamento della bici scattante e un'efficienza di alto livello. Ovviamente restano confermate le peculiarità del Dw-Link, quali sensibilità alle piccole asperità e una curva di compressione che permette di sfruttare al meglio tutti i 120 mm di travel.

Un piccolo capolavoro di ottimizzazione degli spazi e delle necessità funzionali di una sospensione posteriore.

Un piccolo capolavoro di ottimizzazione degli spazi e delle necessità funzionali di una sospensione posteriore.

Kit di montaggio
4Guimp, l'importatore italiano di Ibis, ha previsto anche diversi kit di montaggio che prevedono tutti una forcella Fox 32 Float Ctd Kashima e gruppi sia Sram che Shimano. I colori previsti sono quattro, in vero stile Ibis: nero, verde, blue e bianco.
I prezzi però non sono ancora stati rivelati.

Uno dei kit di montaggio proposti da Ibis

Uno dei kit di montaggio proposti da Ibis

Per informazioni 4Guimp Srl
oppure Ibis Cycles

Condividi con
Sull'autore
Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it

Iscriviti alla nostra newsletter

... E rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie!
Logo MTBCult Dark
Newsletter Background Image MTBCult
arrow-leftarrow-right