Nuova Intense Tracer 279: la mullet-bike sviluppata da Gwin

Simone Lucchini
|

Intense Tracer 279, un mezzo completamente riprogettato per il 2022.
Escursione da 170 mm e formato ruota mullet (29” ant/ 27.5” post), una bici da enduro che promette di essere stabile, capace ma anche veloce.
Perfetta per un giro in bike park, per un escursione in stile all-mountain, o per battersi contro il tempo sui più moderni tracciati enduro.

Tracer 279
La Nuova Intense Tracer 279

Con la nuova Intense Tracer 279, Intense ha voluto realizzare una bici tanto capace in discesa quanto in salita.
L’esperienza maturata sul modello M29 (modello downhill di Intense) è stata riportata sulla nuova Tracer, una bicicletta con un comportamento “morbido” per affrontare le discese più difficili.

Tracer 279
La Intense Tracer 279 In Azione

Al tempo stesso, una volta arrivati in fondo al tracciato, sarete in grado di pedalare agevolmente verso la cima, grazie ad una piattaforma stabile e reattiva.

I primi esperimenti per la realizzazione della Intense Tracer 279 sono partiti nel 2019, quando l’allora pilota del team Intense Isabeau Courdurier  ha portato nell’Enduro World Series un primo prototipo a “ruote miste”.

Lo sviluppo è proseguito anche grazie alla collaborazione con Aaron Gwin, che lavorando a stretto contatto con Jeff Steber (proprietario e CEO di Intense) ha contribuito alla realizzazione dell’attuale Tracer 279.

Intense Tracer 2022 279 Aaron Gwin Action 0245 Hi Res Copia
Aaron Gwin Ha Contribuito Allo Sviluppo Della Nuova Tracer 279 2022

La nuova Intense Tracer ha un telaio interamente in carbonio ed è disponibile in quattro taglie (S, M, L, XL), con un reach che spazia dai 425 mm fino ai 505 mm.
Angolo di sterzo da 64,5° (in posizione high) e un angolo sella da ben 77,9°, proprio come i moderni canoni dell’enduro richiedono.

Tracer 279
Nuova Intense Tracer 279: La Mullet-Bike Sviluppata Da Gwin 12

Se desiderate invece una geometria più bassa e lunga, potrete regolare il flip chip in posizione low per ottenere una bici ancora più stabile e veloce.

Qui sotto tutte le misure geometriche della nuova Intense Tracer ⬇️

Tracer 279
Nuova Intense Tracer 279: La Mullet-Bike Sviluppata Da Gwin 13

La Intense Tracer 279 sarà disponibile in due varianti più un opzione solo telaio (disponibili da Maggio 2022)

La Tracer 279 Exert: 4.999 €

Tracer 279
Nuova Intense Tracer 279: La Mullet-Bike Sviluppata Da Gwin 14

La Tracer 279 S con specifiche Öhlins: 6.499 €

Tracer 279
Nuova Intense Tracer 279: La Mullet-Bike Sviluppata Da Gwin 15

La Tracer Factory Frame: 3.199 €

Intense Tracer 279 Tan Frameset F45 Hi Res Copia
Nuova Intense Tracer 279: La Mullet-Bike Sviluppata Da Gwin 16

Di seguito elencheremo le principali novità introdotte sulla Intense Tracer 279 (2022), iniziamo! ⬇️

Nuovo JS enduro link

L'ammortizzatore posteriore installato nella parte inferiore del telaio, guidato da un link specifico, offre una solida piattaforma in pedalata e una grande stabilità in discesa.

Tracer 279
Nuova Intense Tracer 279: La Mullet-Bike Sviluppata Da Gwin 17

Flip chip

Il flip chip di cui è dotata la nuova Intense Tracer 279, consente di variare le geometrie, ovvero le caratteristiche di guida.

Passaggio interno dei cavi

I passaggi cavi sono interamente integrati e guidati.
Un dettaglio che offre una pulizia estetica notevole e rende silenziosa nell'utilizzo la nuova Tracer 279.

Tracer 2022
Nuova Intense Tracer 279: La Mullet-Bike Sviluppata Da Gwin 18

Parafango posteriore

Progettato per proteggere la sospensione posteriore e il link dello stesso da fango e detriti.

Link superiore in carbonio

Rigido, leggero e integrato nel telaio.
Il link superiore è un elemento chiave della sospensione "JS" della nuova Tracer 279.

Protezioni in gomma

La nuova Intense Tracer 279 è provvista di protezioni sagomate in gomma per proteggere il prezioso telaio.

Tracer 279
Nuova Intense Tracer 279: La Mullet-Bike Sviluppata Da Gwin 19

ISCG 05 Mounts e movimento filettato

L'attacco ISCG 05 è perfetto qualora si voglia installare un guida catena.
Il movimento filettato è solido e diminuisce problemi collegati a polvere e fango.

Chad storage system

All'interno del telaio è stato ricavato uno spazio per alloggiare attrezzi e oggetti utili.
Prende il nome da Chad Peterson, collega e fanatico della bicicletta purtroppo scomparso.

Per ulteriori informazioni sulla Intense Tracer 279 cliccate qui

Qui tutti i nostri articoli dove si parla di Intense

Condividi con
Sull'autore
Simone Lucchini

Mi piace essere estroso, mi ritengo molto versatile e sono il più giovane del gruppo, con una vocazione che spazia dall’Xc fino all’enduro senza disdegnare il mondo e-Mtb e gravel. Mi piacciono i video e la guida in generale

Iscriviti alla nostra newsletter

... E rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie!
Logo MTBCult Dark
Newsletter Background Image MTBCult
arrow-leftarrow-right