scritto da Redazione MtbCult in Tecnica il 09 Lug 2019

Nuova Specialized Demo 29, obiettivo: più velocità e più stabilità

Nuova Specialized Demo 29, obiettivo: più velocità e più stabilità
        
Stampa Pagina

INFORMAZIONI UFFICIALI

Nuova Specialized Demo 29, ovvero come rendere una delle bici più veloci al mondo ancora più veloce?
La precedente versione della Mtb da downhill di Specialized aveva fatto il pieno di vittorie e podi sia in Coppa del Mondo che nei Mondiali.

Specialized Demo 29

Alla sua prima apparizione in Coppa del Mondo a Maribor, la Specialized Demo 29 ha immediatamente raggiunto il gradino più alto del podio…e questo è solo l’inizio.

Specialized Demo 29

La Demo 29 ha un nuovo telaio (in alluminio), nuova geometria e nuova cinematica delle sospensioni, ed è il risultato di anni di test sul campo, insieme ai piloti più forti a livello mondiale.

Specialized Demo 29

Il primo obiettivo era migliorare le sospensioni sugli impatti, facendo sì che il colpo non venga trasferito alla bici e al pilota ma venga assorbito dalla sospensione. Questo significa più velocità sulle piste più tecniche.

Specialized Demo 29

Secondo obiettivo: rendere la bici più stabile in frenata, soprattutto quando si frena bruscamente, evitando che il peso si sposti in avanti e che la ruota posteriore perda trazione. Ora la Demo 29 rimane stabile, e ciò significa maggior controllo quando ce n’è più bisogno.

Specialized Demo 29

Inoltre, la Demo 29 ha una nuova cinematica che consente di convertire tutta la potenza di pedalata in velocità, con un efficiente sistema di anti-squat (cioè riducendo le oscillazioni).
Il baricentro basso rende la bici più stabile alle alte velocità, dando una grande sensazione di sicurezza.

Specialized Demo 29

La posizione dell’ammortizzatore non solo porta il peso in basso ma permette anche di rimuoverlo dall’upper link: così l’ammortizzatore è isolato dai carichi laterali e ciò ne riduce l’usura.

La geometria della nuova Specialized Demo 29 è stata progettata appositamente per le ruote più grandi. Il tubo sterzo è più corto mentre l’altezza del movimento centrale di 350 mm è un buon compromesso tra il controllo in curva e l’altezza da terra.

Specialized Demo 29

La tabella seguente mostra la geometria della nuova Demo 29 in confronto con la precedente versione Demo 8:

Specialized Demo 29

Per informazioni su allestimenti, prezzi e disponibilità sul mercato italiano della nuova Specialized Demo 29 vi aggiorneremo appena possibile.

Per saperne di più, consultare il sito ufficiale Specialized.com



        
Torna in alto