scritto da Redazione MtbCult in Tecnica il 12 Dic 2018

Rinasce il marchio American Eagle con il telaio Atlanta 2.0

Rinasce il marchio American Eagle con il telaio Atlanta 2.0
        
Stampa Pagina

American Eagle, per chi non lo ricordasse, è un marchio olandese di bici passato alla storia per aver vinto il primo oro nella storia delle Olimpiadi nell’XCO maschile con l’olandese Bart Brentjens ad Atlanta ’96. In quella stessa occasione arrivò quinta una certa Gunn-Rita Dahle, compagna di squadra di Bart nel Team American Eagle.

American Eagle

Bart Brentjens ad Atlanta ’96

Dal 1994, anno di nascita del Team, dopo aver vinto diverse gare in Coppa del Mondo, e aver ottenuto diversi piazzamenti e vari campionati nazionali, nel 2000 ci fu l’ultima stagione per il Team e da allora non ci fu più nessuna Mtb con il brand American Eagle.

American Eagle

Ma dopo 20 anni dall’oro Olimpico, Bart Brentjens ed Henk Schipper, fondatore dell’azienda Fast Forward Wheels, compagnia che produce ruote per bici da corsa e Mtb di alta gamma, hanno unito le forze per dare di nuovo vita ad un mito: così nel 2017 nasce il telaio Atlanta 2.0 con cui gareggiano gli atleti del Team CST-SANDD-AMERICAN EAGLE, in cui lo stesso Bart è Team Manager e in cui militano Didier Bats (BEL), Yana Belomoina (UKR), Martins Blums (LAT), Grant Ferguson (GBR) Sebastian Fini (DEN), Margot Moschetti (FRA), David Nordemann (NED) e l’atleta di punta, 5ª nel ranking mondiale, Anne Tauber (NED).

American Eagle

Il Team CST-SANDD-AMERICAN EAGLE

American Eagle

Anne Tauber in gara in Coppa del Mondo a Vallnord

Il nome Atlanta è un richiamo alla grandiosa vittoria di Bart Brentjens ad Atlanta ’96.

American Eagle

E per celebrare la vittoria, American Eagle ha anche prodotto il telaio ATLANTA 2.0 nel colore Olympic Gold, in tiratura limitata, disponibile in soli 20 esemplari.

American Eagle

CARATTERISTICHE

Il telaio Atlanta 2.0 è composto da fibra in carbonio alto modulo T700/T800, con un peso del telaio in taglia M di 950 gr.
Il tubo piantone può ospitare reggisella da 27,2, il carro posteriore è boost (148mm), il movimento centrale BB30, il tutto con passaggio cavi interno.
Il telaio è progettato solo per trasmissioni 1x.

American Eagle

GEOMETRIE

Prendendo in considerazione la taglia M (44,5 cm), il telaio ha un angolo sterzo di 71°, mentre quello del tubo piantone è di 73,5°.
Carro posteriore da 42,5 cm, mentre Reach e Stack sono rispettivamente di 41,6 e 63,3 cm.

American Eagle

DISPONIBILITA’, PREZZI ED ALLESTIMENTI

Il telaio American Eagle Atlanta 2.0 sarà disponibile nelle taglie S, M ed L nelle seguenti 4 colorazioni:
– DUTCH ORANGE
– ARTIC BLUE
– GUN METAL GREY
– OLYMPIC GOLD

American Eagle

American Eagle

American Eagle

American Eagle

Le prime consegne partiranno dalla 2ª settimana di gennaio 2019.

Per quanto riguarda gli allestimenti, il cliente potrà scegliere tra l’acquisto del solo kit telaio oppure l’allestimento del telaio con i seguenti componenti:
– Forcelle Fox, DT Swiss
– Trasmissioni Shimano, Sram
– Freni Magura, Sram, Shimano
– Ruote DT Swiss
– Componentistica Ritchey
– Manopole, sella e pedali a scelta
– Gomme Maxxis, Schwalbe

Prezzo al pubblico per il solo telaio 2.695 €, ma per chi lo pre-ordinerà entro il 31-12-2018, lo acquisterà a 2.399 € ed in più avrà il movimento centrale gratuito a scelta tra BBINFINITE o Enduro Bearings.
I Rivenditori che vorranno diventare American Eagle Point avranno il listino a loro riservato.

Per maggiori informazioni, contattare info@thecyclejob.com. Il sito ufficiale è Americaneagle.online.



        
Torna in alto