•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Qual è il profilo del biker marathon-endurance?
Quello che conta è la media oraria. Essere veloci e costanti, resistere di più alla fatica, porsi obiettivi lontani, mettere km nelle gambe durante l’inverno e puntare alle grandi classiche della Mtb. Amo la sfida con i dislivelli più spaventosi e adoro stare in sella per ore.

La Specialized Epic Expert Carbon è una delle bici più popolari per le gare di lunga distanza.
La Specialized Epic Expert Carbon è una delle bici più popolari per le gare di lunga distanza.

Caratteristiche della bici
Diametro ruota 27,5 pollici
Hardtail e full
Travel di 80-110 mm

Diametro ruota di 29 pollici
Hardtail e full
80-100 mm

Michele Casagrande alla Dolomiti Superbike 2013.
Michele Casagrande alla Dolomiti Superbike 2013.

Tipologia di percorsi e località geografiche
Sono le gare di durata e si differenziano in due tipologie: le marathon, ossia la derivazione più estrema delle Gran Fondo, e le 24 Ore.
Le prime si corrono su un percorso di almeno 60 km, le seconde su un circuito da ripetersi più volte.
Per tradizione le marathon più spettacolari si disputano sulle grandi montagne dove i biker possono confrontarsi con dislivelli altimetrici anche superiori ai 4000 metri. L’impostazione di fondo riprende le Gran Fondo e le gare del ciclismo su strada. Il fascino di queste prove è la sfida con la montagna e del confronto con se stessi prima ancora che con gli altri.
Le 24 Ore non hanno una località geografica o un’orografia specifica, e, a differenza delle gare Xc, prevedono percorsi tecnicamente più abbordabili.

Per le lunghe distanze e per le gare a tappe più impegnative, la full da 29 pollici è molto indicata. Come ha scoperto Marco Aurelio Fontana alla Cape Epic di quest'anno.
Per le lunghe distanze e per le gare a tappe più impegnative, la full da 29 pollici è molto indicata. Come ha scoperto Marco Aurelio Fontana alla Cape Epic di quest’anno.

Gli accessori caratteristici
Stesso discorso dell’ambito Xc, ossia misuratori di potenza e cardiofrequenzimetri, ma con l’aggiunta del Gps per controllare il dislivello mancante.
La leggerezza dell’equipaggiamento ha un’importanza ancora rilevante.

Torna all’articolo principale

Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it