• 601
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

RIMINI – Si chiama Semi Mousse Bike ed è prodotta da Speedy Mousse, un marchio italiano con esperienza nel campo motocross e moto enduro.
Il nome chiarisce già come è fatta: si tratta di una semi-mousse realizzata in butile al cui interno deve essere alloggiata una camera d’aria tradizionale oppure si può ricorrere a una soluzione tubeless con liquido sigillante.
Il prodotto è pensato sia per ridurre in modo significativo il rischio di forature (fino al 95%), sia per migliorare l’assorbimento delle gomme con i vantaggi nella guida che si possono immaginare.
Le pressioni di esercizio calano e, in caso di necessità, ci si può spingere anche a 0,8 bar, a seconda del peso del biker, del cerchio e del terreno.

Speedy Mousse



La sezione della semi-mousse è a C e avvolge completamente il copertone creando uno schermo contro spine e corpi aguzzi che solitamente causano le forature.
Il marchio toscano garantisce questo prodotto per almeno 2000 ore di utilizzo e il peso, da confermare, è di 280 gr per ruota.

Speedy Mousse

Lo ha usato nelle gare recenti Nicola Casadei con soddisfazione ed è pensato, quindi, anche per un utilizzo agonistico oltre che escursionistico ed e-Mtb.
Il prezzo del kit per due ruote è di 155€ + Iva ed è per gomme 650b, 650b Plus e 29 pollici.

E’ distribuito in Italia da Andreani Group e qui trovate altri sistemi anti-forature analoghi



Simone Lanciotti

Salve, mi chiamo Simone Lanciotti... e sono un appassionato di mountain bike come voi. Mi piace talmente tanto raccontare la mia passione per la Mtb che circa 20 anni fa ne ho fatto una professione. MtbCult.it è la stata la prima rivista che ho creato; poi eBikeCult.it e infine BiciDaStrada.it. La bicicletta in generale è stata ed è ancora per me una scuola di vita. Quindi, il viaggio continua e grazie per il contributo che date al nostro lavoro. Di seguito potete trovare tutti gli articoli firmati dal sottoscritto. Simone Lanciotti