scritto da Redazione MtbCult in Tecnica il 12 Set 2018

La suola Vibram Megagrip debutta sulle Giro Chamber II

La suola Vibram Megagrip debutta sulle Giro Chamber II
        
Stampa Pagina

Dal marchio italiano leader mondiale nella produzione di suole in gomma ad alte prestazioni arriva un nuovo prodotto pensato anche per i biker, ossia la suola Vibram Megagrip.
Questa suola, già in produzione da qualche anno, è infatti pensata per terreni sia asciutti che bagnati e per tale ragione si propone come elemento ideale per calzature da trekking e trail running e, di recente, anche per mountain bike.
La troviamo infatti a bordo delle nuove scarpe Giro Chamber II, specifiche per un uso enduro-Dh.

suola vibram megagrip

suola vibram megagrip



Sia la scarpa, sia la suola sono state sviluppate in collaborazione di atleti di livello mondiale in competizioni come l’Enduro World Series, per mettere alla prova sia le capacità di grip nelle più varie condizioni di terreno e di umidità, sia la resistenza all’usura.
Le scarpe Giro Chamber II, quindi, si propongono ad un’utenza molto specialistica e presenta diverse caratteristiche di spicco.

suola vibram megagrip

suola vibram megagrip

Massima protezione e altissimo grip
La suola Vibram Megagrip è uno degli elementi di spicco di queste calzature e, con le accortezze costruttive che derivano dall’esperienza di Giro, riescono a raggiungere altissimi livelli di prestazione.
Ad esempio, è stato realizzato un solco a ridosso delle tacchette per i pedali che facilita proprio l’aggancio del pedale con la scarpa.

suola vibram megagrip

suola vibram megagrip

suola vibram megagrip

Le tacchette, inoltre, dovendo soddisfare le necessità di chi guida in enduro e Dh possono essere posizionate fino a 10 mm più indietro rispetto ad altre scarpe per pedali clipless.
Questo permette un minore affaticamento delle gambe durante la guida in discesa e facilita quindi la guida, dando ai piedi un assetto che è più vicino a quello motociclistico.

suola vibram megagrip

La parte interna della suola, inoltre, è dotata di una flessibilità variabile e studiata proprio per le esigenze di comfort e per consentire una pedalata comunque efficace.
Non appena concluderemo il test vi sapremo dare riferimenti più precisi.
Per quanto riguarda invece l’uso durante la camminata, la parte frontale della suola è stata pensata per flettere in modo da facilitare gli spostamenti a piedi.

suola vibram megagrip

Suola alta, maggiore comfort
Così come vogliono i nuovi trend in fatto di scarpe da enduro, anche le Giro Chamber II hanno una suola che, nella zona posteriore, per via dell’ammortizzatore in Poron XRD, ha uno spessore di tutto rispetto per aumentare l’assorbimento degli impatti e facilitare la conduzione del mezzo, specie su terreni molto difficili e veloci.
Giro ha previsto delle protezioni sulla parte frontale e ha irrobustito in modo consistente sia la suola che la tomaia.

suola vibram megagrip

Per quanto riguarda quest’ultima, vediamo delle feritoie che che facilitano il passaggio dell’aria e dell’umidità.
Le Giro Chamber II sono definite come water-resistant dal produttore americano e, nella misura 45, hanno un peso di 1096 gr il paio.
Il prezzo al pubblico, invece, secondo il listino dell’importatore italiano Larm, è di 149,90€.

A questo punto possiamo dare inizio al nostro test e verificare sia le prestazioni della scarpa, sia le qualità della nuova suola Vibram Megagrip.
Vi terremo aggiornati…

Per informazioni Vibram.com oppure Giro.com oppure Larm.it



        
Torna in alto