scritto da Simone Lanciotti in Tecnica il 01 Lug 2017

ESCLUSIVO – Nei dettagli della Specialized Epic 2018

ESCLUSIVO – Nei dettagli della Specialized Epic 2018
        
Stampa Pagina

VERNON, USA – La Specialized Epic 2018 è una bici completamente nuova, dallo schema della sospensione posteriore alla struttura del triangolo anteriore.
Il brand di Morgan Hill ha preso ispirazione dalla Epic Ht di ultima generazione per innalzare il livello della sua full da Xc e arrivare al risultato attuale.
Sparisce la sospensione Fsr, ossia lo schema a 4 pivot, in luogo di una soluzione più semplice che sfrutta la flessione elastica dei foderi alti.

Specialized Epic 2018

In questo modo la Specialized Epic 2018 è più leggera (il telaio è 345 gr più leggero in versione S-Works e 525 gr per le versioni Comp ed Expert rispetto agli analoghi modelli attuali), più reattiva e rigida e, in generale, più veloce.
Il Brain nuovo è stato rivisto completamente proprio in virtù di una maggiore efficienza di pedalata e allo stesso tempo per migliorare le prestazioni nella guida in discesa.
E’ una bici da Xc puro e proprio perché i percorsi da Xc stanno diventando sempre più impegnativi a livello tecnico è fondamentale avere bici adeguate.

Specialized Epic 2018

Addio sospensione Fsr
E’ un passaggio storico, questo, per una bici Specialized e la nuova Epic sarà la prima a non avere più la sospensione che è diventata un’icona del marchio americano.
Ma questo passaggio era necessario per arrivare a una full che non facesse rimpiangere troppo la leggerezza di una hardtail e che allo stesso tempo fosse decisamente più veloce in discesa.

Specialized Epic 2018

Come ci spiegherà Mike McAndrews, il capo designer delle sospensioni Specialized nonché l’inventore del Brain, la sospensione della Specialized Epic 2018 è più efficace in salita e più sensibile grazie al posizionamento del Brain (ora realizzato da RockShox e non più da Fox) sul mozzo posteriore (e non più sul fodero basso sinistro), all’utilizzo di un bladder in luogo di un pistone flottante all’interno del Brain e a una serie di ottimizzazioni sul fronte fluidodinamico per i passaggi dell’olio.
Premete play…

Quindi, la semplificazione dell’ammortizzatore e l’ottimizzazione del sistema Brain hanno innalzato le prestazioni della Specialized Epic 2018, come leggerete più avanti.

Specialized Epic 2018

L’aggiunta della Spike Valve e la maggiore attenzione al funzionamento dell’ammortizzatore in modalità Open hanno permesso alla sospensione della Epic 2018 di raggiungere un livello di prestazioni che è molto vicino a quello di una trail bike, cioè sostenuto a metà corsa ed effettivamente sfruttabile su tutti i 100 mm di escursione.

Specialized Epic 2018

Per chi non fosse chiaro il funzionamento del sistema Brain di Specialized invitiamo a guardare questo video:

Una geometria più racing
Non fatevi ingannare dal titolo: in ambito Xc racing, oggi, conta avere una bici che faciliti molto la guida in discesa e sui passaggi tecnici, perciò non è casuale che anche la Specialized Epic 2018 segua questo trend, arrivando ad adottare anche gomme da 2,3” sull’anteriore (così come accade già sulla S-Works Epic Ht, ad esempio).

Specialized Epic 2018

Il triangolo anteriore, quindi, è ispirato a quello della Epic Ht e rispetto alla Epic attuale è aumentato il reach di 18 mm, si è accorciato l’attacco manubrio di 10 mm (su tutte le taglie), l’angolo di sterzo passa da 70,75° a 69,5° e la lunghezza del carro scende a 43,8 cm.

Specialized Epic 2018
Le taglie sono sempre 4, dalla S alla XL, e tutti i modelli della gamma Epic, compresi quelli in lega leggera Smartweld, sfruttano la flessione dei foderi alti per rimpiazzare il pivot sul forcellino posteriore.

Specialized Epic 2018

Questa soluzione, come leggerete nelle impressioni di guida, non altera in maniera drastica il feeling con la guida rispetto alla Epic attuale, mentre ne incrementa la reattività, che diventa più vicina a quella di una hardtail.
Lasciamo però che sia Brian Gordon, il product manager della piattaforma Epic, a spiegare le principali novità della Epci 2018.
Premete play:

Tutte le novità dell Specialized Epic 2018
Ricapitolando, quindi, la Epic di nuova generazione avrà le seguenti caratteristiche tecniche:

– Sospensione single pivot (e non più Fsr)
– fibra di carbonio Specialized Fact 12m
– travel di 100 mm su entrambi gli assi
– rivisitazione totale di forme e spessori dei tubi del telaio
– Brain di nuova generazione realizzato da RockShox con bladder in luogo del pistone flottante (per una maggiore sensibilità e rapidità di funzionamento) e dimensioni più compatte
– nuovo posizionamento del Brain sul mozzo posteriore
– nuovo design e concept dell’ammortizzatore RockShox/Specialized Micro Brain (257×51 mm)
– angolo di sterzo più aperto (69,5°)
– reach maggiorato di 18 mm su tutte le taglie
– attacco manubrio più corto di 10 mm
– diametro reggisella da 30,9 mm (per ospitare una maggiore varietà di reggisella telescopici)
– offset forcella da 42 mm per migliorare la precisione di guida a bassa velocità
– compatibilità con standard Boost
– doppio attacco per il portaborraccia

Specialized Epic 2018

Specialized Epic 2018

Il batticatena è applicato in modo esemplare e risulta avere un’estetica molto pulita.

Vi mostriamo di seguito la gamma completa Specialized Epic 2018 che prevede anche una gamma dedicata al pubblico femminile con taratura e lunghezza delle pedivelle specifiche per le donne.

Specialized Epic 2018

Specialized S-Works Epic Carbon Di2 29: 9990€

Specialized Epic 2018

Specialized S-Works Epic Carbon Sram 29 (qui lo Short Test): 8990€

Specialized Epic 2018

Telaio Specialized S-Works Epic Carbon Ltd 29: 5290€

Specialized Epic 2018

Telaio Specialized S-Works Epic Carbon 29: 5290€

Specialized Epic 2018

Specialized Epic Pro Carbon 29: 6890€

Specialized Epic 2018

Specialized Epic Expert Carbon 29: 4990€

Specialized Epic 2018

Specialized Epic Comp Carbon 29: 3890€

Specialized Epic 2018

Specialized Epic Comp 29: 2990€

Specialized Epic 2018

Specialized Epic Comp 29: 2990€


pub

La Specialized Epic 2018 sarà disponibile in Italia anche con due allestimenti specifici per il pubblico femminile e fra questi va segnalata senza dubbio la versione S-Works, come vedete nell’immagine in basso.
Prima di tutto però la geometria:

Specialized Epic 2018

Specialized Epic 2018

Specialized S-Works Epic Carbon Women 29: 8990€

Specialized Epic 2018

Specialized Epic Comp Women 29: 2990€

Specialized Epic 2018

Vi invitiamo a leggere le impressioni di guida della Specialized Epic 2018 che abbiamo ricavato in esclusiva per l’Italia sui tracciati di Vernon, New Jersey: cliccate qui

Per informazioni Specialized.com



        
Torna in alto