•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Arriva la nuova bici da downhill del marchio canadese: si chiama Rocky Mountain Maiden.
Questo nuovo mezzo prevede un telaio interamente in fibra di carbonio (carro compreso) con un travel posteriore di 200mm e una sospensione Smoothlink a 4 pivot con cuscinetti oversize Enduro Max.

Foto Paris Gore
Foto Paris Gore

La geometria è Equalized, cioè può montare due diametri di ruota diversi, e le ruote, appunto, possono essere da 26 o da 27,5 pollici.
Rocky Mountain ha previsto anche una protezione integrata sul telaio per il tubo obliquo, foderi bassi e fork bumper più un paraschizzi per proteggere l’ammortizzatore.

MAIDEN UNLIMITED HERO ALT VERTICAL

La nuova Maiden è anche una delle prime bici da downhill a prevedere un alloggiamento nascosto per la batteria del cambio elettronico e un passaggio cavi interno dedicato, anche per i cavi classici.
Il movimento centrale è di tipo BB107, l’asse posteriore è da 157 mm ed è previsto l’attacco Iscg05.
Quattro le taglie disponibili: S, M, L e XL.

Maiden Voyage from Rocky Mountain Bicycles on Vimeo.

Lo sviluppo della sospensione
Secondo Rocky Mountain con una sospensione a 4 pivot generalmente si ha un comportamento che è caratterizzato da una certa pigrizia iniziale nell’affondare (buon supporto al Sag) e un comportamento molto lineare che richiede un ammortizzatore con un setup molto progressivo per evitare il fondocorsa.

Thomas Vanderham in Merritt, British Columbia. Foto Sterling Lorence.
Thomas Vanderham in Merritt, British Columbia.
Foto Sterling Lorence.

Dall’altro lato abbiamo le sospensioni a pivot virtuale che offrono un’ottima sensibilità alle piccole asperità, ma hanno poi una progressività molto marcata che rende difficile utilizzare effettivamente tutta la corsa.
Questi due sistemi hanno una curva di compressione con inclinazioni molto differenti (vedi grafico in basso, cliccate per ingrandire).

Web

La soluzione adottata sulla Maiden porta a una curva di compressione caratterizzata da una buona sensibilità iniziale, un buon supporto del Sag, una valida capacità di gestione dei fondocorsa, un tiro catena ridotto (26 mm con ruote da 27,5” e 21 con ruote da 26”) che avviene soprattutto nella parte alta del travel per non influenzare il funzionamento della sospensione sulle piccole asperità.
Se si guarda la curva (in rosso) della Maiden si nota che ha un andamento molto costante il che la rende più prevedibile durante l’utilizzo.

stoy2-4

Ciò ha anche permesso l’uso di un ammortizzatore a molla più leggero: la Rocky Mountain monta di serie un ammortizzatore Bos a molla perché il sistema open-bath ha un comportamento magnifico, perché le regolazioni sono efficaci e perché la realizzazione delle parti è molto precisa.

Il comportamento in frenata
Rocky Mountain ha speso molto tempo nella ricerca di un sistema che permettesse un funzionamento ottimale della sospensione durante la frenata.
I tecnici hanno dovuto tenere conto dell’effetto anti-rise, l’effetto controrotante della pinza del freno e il valore di trasferimento di carico durante la frenata.
Il risultato è il sistema brevettato Autonomous di Rocky Mountain caratterizzato da un pivot virtuale lunghissimo (vedi immagine in basso) che permette alla sospensione di restare attiva ed efficace durante la frenata.

maiden_virtual_swingarm

In basso la geometria della bici, caratterizzata da duplici valori dovuti tanto al differente diametro delle ruote, quanto al sistema Ride-4 che permette di regolare l’angolo di sterzo a step di un quarto di grado, andando ad inficiare minimamente sul funzionamento della sospensione.

maiden-geometry-27.5
CLICCATE PER INGRANDIRE

Il sistema Equalized di Rocky Mountain si basa su uno spacer posto nella parte inferiore del tubo di sterzo e da un attacco diverso per l’asse passante posteriore (foto in basso). In questo modo è possibile passare da una ruota da 26 a una da 27,5 pollici.

maiden-adjustability-wheelsize

La gamma completa
La Maiden verrà prodotta in diverse varianti. Ve le mostriamo di seguito.

Rocky Mountain Maiden Unlimited
Rocky Mountain Maiden Unlimited
Rocky Mountain Maiden Unlimited frameset
Rocky Mountain Maiden Unlimited frameset
Rocky Mountain Maiden Unlimited frameset
Rocky Mountain Maiden Unlimited frameset
Rocky Mountain Maiden Unlimited blue frameset
Rocky Mountain Maiden Unlimited blue frameset
Rocky Mountain Maiden Park
Rocky Mountain Maiden Park
Rocky Mountain Maiden Pro
Rocky Mountain Maiden Pro

A breve comunicheremo i prezzi ufficiali per il mercato italiano, mentre la disponibilità dichiarata da Rocky Mountain è prevista per il mese di ottobre.

Per informazioni Bikes.com oppure Dsb-Bonandrini.com

Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it