scritto da Redazione MtbCult in Tecnica il 11 Set 2017

VIDEO – La Specialized S-Works Demo 8 di Loic Bruni

VIDEO – La Specialized S-Works Demo 8 di Loic Bruni
        
Stampa Pagina

Questo bike check e la relativa intervista a Loic Bruni sono avvenute in Val di Sole, cioè prima del mondiale di Cairns.
Cioè prima che il francese diventasse il campione del mondo Dh 2017.
L’atleta dello Specialized Gravity Team ci aveva concesso alcuni minuti insieme al suo meccanico per capire un po’ meglio il setting della sua Specialized S-Works Demo 8.
Rispetto al percorso della Val di Sole le impostazioni sono cambiate molto, ma in particolare è un dettaglio, oltre alla colorazione (foto in basso), che è sostanzialmente diverso rispetto alla Val di Sole.

Specialized S-Works Demo 8 di Loic Bruni

La bici con cui Loic Bruni ha vinto il titolo mondiale Dh Elite uomini 2017

Ve lo mostriamo in fondo all’articolo, ma prima entriamo nei dettagli della bici del campione francese.

La Specialized Demo 8 del francese è in taglia L (sì, taglia L) e in Val di Sole aveva la colorazione custom “Lava”.
La forcella è un prototipo della Öhlins che il team sta sviluppando con la ditta svedese da diversi mesi ormai.
Il meccanico di Bruni aveva la bocca cucita su tutti i dettagli della forcella, compresa la pressione di funzionamento.
Ufficialmente la forcella Ohlins da Dh non è ancora stata svelata, ma contiamo di farvi avere informazioni a riguardo molto presto.
Voci non ufficiali dicono di una versione anche per ruote da 29 pollici e del resto, visto il trend più recente, sembra del tutto sensato.

Specialized S-Works Demo 8 di Loic Bruni

L’ammortizzatore è un Öhlins Ttx 22, i cui settaggi e componenti interni, come il pistone e tutta la parte idraulica, sono customizzati per Bruni.
La molla è da 450 lb.

Specialized S-Works Demo 8 di Loic Bruni

Passando al reparto ruote, i cerchi sono Dt Swiss Ex471 da 27,5″ mentre i mozzi sono i 240s sempre della casa svizzera.

Specialized S-Works Demo 8 di Loic Bruni

Le coperture sono le Specialized Butcher nella versione 27,5×2,3″ e sono un modello stock. Loic le ha tenute a 1,6 Bar all’anteriore e 1.9 Bar al posteriore in occasione della gara in Val di Sole.
Sul percorso del mondiale di Cairns ha preferito utilizzare al posteriore una gomma Specialized Slaughter, meno artigliata al centro del battistrada, per favorire la scorrevolezza.

Specialized S-Works Demo 8 di Loic Bruni

Passiamo ai freni: qui troviamo il prototipo della pinza Formula a 4 pistoncini, mentre per la pompa è quella dei Formula Cura seppur con una forma speciale realizzata per Bruni.

Specialized S-Works Demo 8 di Loic Bruni

Le tubazioni sono rinforzate in kevlar per minimizzare le dilatazioni. I dischi sono Formula da 203 mm di diametro.

Specialized S-Works Demo 8 di Loic Bruni

Per il manubrio e l’attacco manubrio Bruni utilizza due prodotti di Joystick: il manubrio Analog Carbon da 780 mm di larghezza con 20 mm di rise e 9° di backsweep e l’attacco manubrio 8 Bit Integrated da 50 mm di lunghezza, senza spessori sotto.

Specialized S-Works Demo 8 di Loic Bruni

Passando alla trasmissione la scelta è caduta su un gruppo completo Sram X01 Dh a sette velocità con corona anteriore da 34 denti e guidacatena E-13 Lg1.

Specialized S-Works Demo 8 di Loic Bruni

I pedali sono invece i Crank Brothers Mallet Dh.

Specialized S-Works Demo 8 di Loic Bruni

Tornando agli appoggi troviamo un reggisella Thomson in alluminio abbinato alla sella Specialized S-Works Phenom.

Specialized S-Works Demo 8 di Loic Bruni

E passiamo a un dettaglio molto interessante.
Sul percorso del mondiale di Cairns Loic Bruni ha modificato in modo sostanziale l’ammortizzatore posteriore per far sì che, come spiegato in questo articolo, laddove serviva di pedalare la bici rispondesse con maggiore efficienza.
Ed ecco la soluzione escogitata: tramite un comando remoto sul manubrio Loic Bruni poteva attivare un setup più frenato in compressione.
E questo su un percorso così anomalo soprattutto nel finale ha contributo a fare la differenza.

Specialized S-Works Demo 8 di Loic Bruni

Specialized S-Works Demo 8 di Loic Bruni

Qui tutti i nostri report dal Campionato del mondo 2017 di Cairns

        
Torna in alto