•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

E’ arrivata.
Ecco la Santa Cruz Nomad 650b (annunciata in questo articolo) con un telaio profondamente rivisto per adeguarsi al travel di 165 mm e alle ruote da 27,5”.

Santa Cruz Nomad from Santa Cruz Bicycles on Vimeo.

Tante le migliorie, come il passaggio cavi interno che debutta per la prima volta su una Santa Cruz, e nuove colorazioni, la Stealth Black e l’Aqua Magenta.
L’angolo di sterzo scende a 65 gradi e si avvicina molto alla geometria della V10.
Della V10 inoltre la nuova Nomad 650b riprende l’upper link, sia per incrementare il travel a 165 mm, sia per dare maggiore sensibilità alle piccole sollecitazioni.

nomad-3c-34-black

nomad3_black_profile

nomad3_blue_profile

Sarà compatibile solo con trasmissione 1×10 o 1×11 e il peso del telaio è di 2,8 Kg.
Verrà equipaggiata con un ammortizzatore Rock Shox Monarch Plus Rc3 Debonair (ossia una versione speciale con stelo anodizzato di colore nero) e nelle foto la vediamo allestita con le nuove ruote Enve in carbonio.
La nuova collocazione dei pivot e un reach più basso di un pollice rendono la nuova Nomad 650b un mostro per la discesa.
Di seguito le specifiche tecniche della geometria e a breve i prezzi in euro.

Geometria Nomad 650b

Per informazioni www.dsb-bonandrini.com oppure SantaCruzbicyles.com

Simone Lanciotti

Salve, mi chiamo Simone Lanciotti... e sono un appassionato di mountain bike come voi. Mi piace talmente tanto raccontare la mia passione per la Mtb che circa 20 anni fa ne ho fatto una professione. MtbCult.it è la stata la prima rivista che ho creato; poi eBikeCult.it e infine BiciDaStrada.it. La bicicletta in generale è stata ed è ancora per me una scuola di vita. Quindi, il viaggio continua e grazie per il contributo che date al nostro lavoro. Di seguito potete trovare tutti gli articoli firmati dal sottoscritto. Simone Lanciotti