TEST - Casco Cannondale Intake MIPS: un "semi-aero" polivalente

Daniele Concordia
|

Cannondale Intake MIPS, ovvero uno dei caschi utilizzati dal Team Cannondale Factory Racing sui percorsi di Coppa del mondo, nelle gare a tappe e nelle marathon più veloci.

Cannondale Intake Mips
Henrique Avancini lo ha utilizzato con una grafica Red Bull, ma il modello è lo stesso



Già, perché il Cannondale Intake MIPS è un casco “semi-aero” piuttosto polivalente, che va bene su strada, ma anche in Mtb e nel gravel.
Ad attirare l'attenzione degli appassionati è il look moderno, insieme al il rapporto qualità-prezzo e la presenza del sistema MIPS.
Ma come va?
È comodo?
Come calza?
Dopo un lungo periodo di test, siamo pronti a rispondervi...

Cannondale Intake Mips

DETTAGLI TECNICI

- Materiali utilizzati
Viene utilizzata una costruzione di tipo In-Mold, con calotta esterna in policarbonato e parte interna in EPS (Polistirene). Un sistema semplice e super collaudato sui caschi da bici.

Dsc8925

Il fiore all'occhiello, però, è il sistema MIPS situato nella parte interna del casco, che impreziosisce il valore del casco e lo rende molto più sicuro.
Le imbottiture interne sono estraibili e lavabili, ma non è prevista una fornitura di riserva insieme al casco.

Cannondale Intake Mips

- Regolazioni consentite
In questo settore, il casco Cannondale Intake MIPS è un po' carente.
L'unica regolazione degna di nota è il registro rotante posteriore che permette di personalizzare con precisione la circonferenza.

Dsc8926

Manca, invece, una regolazione del casco in senso verticale, questo potrebbe creare qualche difficoltà a chi si trova agli estremi di una determinata taglia.

Cannondale Intake Mips

La regolazione delle cinghie sotto le orecchie è un po' macchinosa, ma una volta posizionate è quasi impossibile spostarle: è una operazione che va fatta solo all'inizio.
La fibbia sotto al mento è essenziale, efficace e facile da azionare.

Dsc8927
Dsc8928

- Omologazione
È quella obbligatoria per i caschi da bici, ossia la EN 1078:2012+A1:2012.

Dsc8936

- Peso
Il peso dichiarato oscilla tra i 265 e i 295 grammi.
Sulla nostra bilancia, il casco Cannondale Intake MIPS ha misurato 279 grammi in taglia S/M.
Non è un casco ultraleggero, ma nemmeno troppo pesante se paragonato agli altri caschi aero o semi-aero con sistema MIPS.

Cannondale Intake Mips

- Prezzo
Pollice in su per il prezzo: 108€ di listino per il Cannondale Intake MIPS, una cifra davvero interessante se calcoliamo l'elevata protezione e le ottime finiture del prodotto.

Cannondale Intake Mips
Questa colorazione sfumata tra bianco e nero opaca ci è piaciuta molto: è sobria, ma anche originale

I colori disponibili sono 4 e tutti opachi: bianco/nero, nero, blu notte, verde lime.

Da non sottovalutare nemmeno il modello Intake classico, che non ha il MIPS all'interno ma costa ancora meno (80€ di listino).

PRESTAZIONI

- Comfort della calzata
La calzata è buona, ma non molto avvolgente nelle zone laterali della testa.
La mancanza di una regolazione in senso verticale, ovviamente non aiuta.

Cannondale Intake Mips

Ottimo, invece, il sistema di chiusura posteriore, infatti il casco non si muove mai, nemmeno sui sentieri più sconnessi.
Il pad in materiale soffice che avvolge tutta la testa migliora il comfort ed aiuta a controllare la sudorazione.

Dsc8937
Dsc8934

- Ventilazione
Il casco ha 13 feritoie per entrata e uscita dell'aria, ma la zona superiore è abbastanza chiusa e nelle giornate più calde si accumula calore, soprattutto quando si procede a bassa velocità.

Cannondale Intake Mips
Dsc8924

Diciamo che non è un casco da utilizzare nelle giornate estive più calde, ma nella mezza stagione o in inverno offre un ottimo scudo contro l'aria fredda e la pioggia.
Ad alte velocità fa valere le sue doti aero: l'ho utilizzato anche su strada e ho avvertito una grande silenziosità nella zona della testa durante le uscite ventose.

Cannondale Intake Mips

- Estensione della copertura
Non ha visiera e non è molto avvolgente lateralmente. Nella zona anteriore, invece, copre molto bene la fronte senza creare ingombro inutile (dettaglio importante per chi ha la fronte bassa o per chi utilizza occhiali di dimensioni generose).

Whatsapp Image 2022 10 28 At 18.53.03 1 1 Edited

È un casco racing, essenziale e poco ingombrante, ma il MIPS al suo interno e la struttura robusta offrono la protezione che serve per un uso Xc, Marathon, Road e Gravel.

Cannondale Intake Mips

- Calzata: quale taglia scegliere?
Le taglie disponibili sono due: S/M (52-58 cm) e L/XL (59-62 cm).
Nel mio caso ho scelto la più piccola, ero un po' al limite perché la mia testa misura 57-58 cm, ma ho preferito un fitting più corsaiolo. Scegliendo una taglia maggiore, probabilmente avrei avuto un casco più avvolgente, ma anche più pesante e ingombrante.
Quindi, se siete a metà tra le due taglie valutate bene quale prendere, perché di base il casco Cannondale Intake MIPS calza abbastanza piccolo.

Cannondale Intake Mips

IN CONCLUSIONE...

Il Cannondale Intake MIPS è un casco da gara senza compromessi.
La sua polivalenza permette di utilizzarlo sia su strada che fuoristrada, l'unico fattore limitante può essere solo la stagione: in piena estate fa sudare un po', ma dall'autunno alla primavera sa offrire la giusta protezione a freddo, acqua e vento.
Ottimo il rapporto qualità-prezzo, è difficile trovare un casco con MIPS di questo livello a poco più di 100€.
Infine, la linea è moderna ed i colori proposti si adattano bene a ogni tipo di outfit: un dettaglio importante per i bikers più attenti al look.

Qui gli altri articoli e test sui caschi.

Qui gli altri contenuti su Cannondale.

Per altre informazioni Cannondale.com

Condividi con
Sull'autore
Daniele Concordia

Mi piacciono il cross country e le marathon, specialità per le quali ho un'esperienza decennale. Ho avuto un passato agonistico sin da giovanissimo, ho una laurea in scienze motorie e altri trascorsi professionali nell’ambito editoriale della bici.

Iscriviti alla nostra newsletter

... E rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie!
Logo MTBCult Dark
Newsletter Background Image MTBCult
arrow-leftarrow-right