scritto da Andrea Ziliani in Componenti,Test il 08 Ago 2018

SHORT TEST – Formula Neopos: più linearità e meno vibrazioni

SHORT TEST – Formula Neopos: più linearità e meno vibrazioni
        
Stampa Pagina

In occasione del Bike Connection Summer 2018 di Les Gets abbiamo avuto modo di toccare con mano i nuovi Formula Neopos.
Ovviamente non abbiamo resistito dal provarli, ma a modo nostro.
Scopriamoli insieme…

Formula NeoPos

Formula ha lanciato da poco sul mercato i nuovi spacers per forcelle ad aria Neopos che promettono non solo di migliorare notevolmente la curva di compressione della forcella, ma anche di incrementare notevolmente la risposta di quest’ultima, avvicinandosi al comportamento di un’unità a molla.
Ve ne avevamo già parlato qui, al lancio di questo nuovo e, secondo noi, innovativo prodotto.
Approfittando delle giornate di test al Bike Connection Summer di Les Gets, in compagnia dei ragazzi di Formula abbiamo deciso di testarli a nostro modo.
Per essere più veritieri e cristallini possibile, abbiamo fatto un test “alla cieca”.
Ma cosa vuol dire?

Formula NeoPos

Io (Andrea) ho utilizzato la nuova Selva R in due configurazioni in tutto e per tutto identiche, se non per la presenza o meno di uno spacer Formula Neopos.
Dopo aver fatto due run avrei dovuto dire le mie sensazioni e trarre delle conclusioni cercando di capire in quale delle due il Formula Neopos fosse presente.
Stefano, invece, ha provato gli spacers dell’azienda toscana in modo meno “misterioso”.
Qui sotto potete vedere il nostro video test in cui raccontiamo le sensazioni a caldo subito dopo l’utilizzo.
Scopriamo se ho avuto le sensazioni giuste…

Come abbiamo già detto nell’articolo di presentazione (che trovate linkato sopra), i Formula Neopos non fungono solo da semplici spacers per la camera positiva dell’aria, bensì funzionano modificando quella che è la risposta dell’intera camera ai veloci cambiamenti di pressione a cui l’aria è sottoposta.
Cosa vuol dire?
L’aria, a differenza della molla è soggetta a risposte diverse in relazione ai diversi impatti del terreno e questo si traduce in un comportamento più nervoso e meno prevedibile della forcella.

Formula NeoPos

Con l’utilizzo del Formula Neopos questo comportamento viene mitigato perché il polimero di questo spacer ha una velocità di estensione costante e assorbe quindi tutti quei micro sbalzi di pressione andando a creare un effetto “cuscino” nella risposta.
Siamo rimasti piacevolmente stupiti da come un componente così piccolo e “semplice” possa incrementare così tanto le prestazioni della sospensione.

Bike Connection Summer – Les Gets 2018- Day 2 – photo @6stili #6stili – www.luigisestili.com

Continueremo sicuramente i test su questo piccolo ma incredibile Formula Neopos.
Potete trovare tutte le info a riguardo sul sito ufficiale di Formula.



        
Torna in alto