scritto da Stefano Chiri in Componenti,Test il 10 Apr 2018

TEST – Nuova Fox 34 Step-Cast: travel da 120 per Xc/Trail

TEST – Nuova Fox 34 Step-Cast: travel da 120 per Xc/Trail
        
Stampa Pagina

Fox la definisce la forcella da Xc di nuova generazione, in grado di spaziare dall’Xc alle Marathon al Trail riding, ed effettivamente la nuova Fox 34 Step-Cast è proprio questo.
E’ adatta a tutti i biker che desiderano una forcella in grado di ricoprire il maggior numero di situazioni: leggera per le salite e performante sui terreni impegnativi.

Fox 34 Step-Cast

Travel massimo di 120 mm per la nuova Fox 34 Step-Cast

Le caratteristiche principali sono le stesse che abbiamo già visto pochi mesi fa per la presentazione dei modelli 2018, con sistema Evol (Extra Volume), che prevede per la parte pneumatica una camera negativa più grande, garantendo una curva di compressione più lineare per il primo 25% del travel, maggiore sensibilità ai piccoli urti, un miglior supporto a metà corsa e cartuccia Fit4, giunta alla sua quarta generazione, che consente un passaggio di olio migliore e prestazioni più consistenti soprattutto nel caso di impatti multipli.

Fox 34 Step-Cast

La cartuccia Fit 4 è istallata nella gamba destra della forcella e consente tre modalità:
Firm, un lock-out vero e proprio;
Medium, per una “piattaforma” di pedalata ma con la forcella sempre pronta ad assorbire le asperità.
Open, idraulica completamente aperta. In questa posizione, per la Factory, è disponibile un’ulteriore regolazione di precisione per la compressione alla basse velocità (su 22 click).

Fox 34 Step-Cast

Le novità invece risiedono nella ricerca che c’è stata per mantenere alta la rigidità e per contenere il peso.
Infatti abbiamo:
– un disegno dello chassis Step-Cast completamente nuovo: possiamo notare come, differentemente della Fox 32 Step-Cast, la 34 abbia la parte più bassa dei foderi scavata esternamente.

Fox 34 Step-Cast

E’ stato scavato materiale all’esterno dei foderi e non all’interno come sulla 32 Step-Cast

– Il peso dichiarato è di soli 1,59 Kg per il modello Fox 34 Step-Cast 27,5” con asse passante Kabolt.
Stessa rigidità di una 34 da 140 mm ma con un risparmio di peso di circa 230 grammi.
– Il 15% in più di rigidità rispetto ad una 32 long travel e 140 grammi più leggera.
Molla pneumatica Evol dedicata così come l’idraulica della cartuccia Fit4.
– Disponibile fino a 120 mm di escursione massima.
– Disponibile per ruote da 27,5” fino a 2.8” di sezione e per ruote da 29” fino a 2.6” di sezione.

Fox 34 Step-Cast

Abbiamo avuto modo di provare la Fox 34 Step-Cast Factory in anteprima sulla Cannondale Scalpel Se (di cui a breve uscirà il test), in versione 29” e 120 mm di escursione, ed ecco come è andata.

Fox 34 Step-Cast

Il test è stato effettuato con una Cannondale Scalpel Se (a breve il test)

1 – DETTAGLI TECNICI
– Regolazioni esterne: 9,5
La Fox propone le regolazioni esterne per la compressione su tre livelli indicizzati: Open, Medium e Firm.
Un’ulteriore regolazione di compressione con ben 22 clicks è riservata alla modalità Open.

Fox 34 Step-Cast

La regolazione della compressione alle basse velocità (pomello nero) e quella del lockout (pomello blu).

Il controllo del rebound è possibile tramite un pomello alla base della gamba destra.
L’ulteriore registro per la compressione alle basse velocità ha, a mio parere, un numero eccessivo di posizioni, si potrebbe rendere leggermente più efficace ogni click e dare la possibilità di regolare le basse su 10 click.
In posizione Firm si può pedalare in fuorisella senza alcun affondamento degli steli.
La posizione Medium permette un buon sostegno alla pedalata anche se fin troppo sensibile a mio avviso.
Per essere una forcella da Xc/Trail ha anche più di quello che serve…

Fox 34 Step-Cast

Il registro del rebound è posizionato sotto la gamba destra

– Regolazioni interne: 8,0
Proprio come tutte le Fox di ultima generazione, la camera pneumatica può essere personalizzata utilizzando specifici volume spacer Fox.
Con le giuste competenze tecniche e la giusta attrezzatura si può sempre intervenire anche su una taratura specifica lavorando sul pacco lamellare.

Fox 34 Step-Cast

Dal lato aria si possono utilizzare gli appositi spessori per modificare la risposta del fine corsa e quindi la progressività

– Opzioni travel: 6,5
La Fox 34 Step-Cast sarà disponibile con travel da 100 mm a 120 mm.
Più avanti leggerete le prestazioni, ma viste la rigidità e le prestazioni è un peccato che non sia disponibile fino a 140mm, un valore del tutto congruo per una bici da trail riding.

– Opzioni diametri ruota: 10
Disponibile per formato ruota 27.5” fino a 2.8” e 29” fino a 2.6”, quindi in grado di coprire tutta la gamma Xc/Trail che c’è sul mercato.

Fox 34 Step-Cast

Fox 34 Step-Cast

Con ruote da 29 e gomme da 2.25″ c’è spazio a volontà

– Asse passante: 8,0
La forcella è compatibile Boost 15×110 mm con asse Kabolt, cioè quello senza leva di sgancio.

– Diametro steli: 10
Gli steli sono da 34 mm di diametro, ovvero un extra in campo Xc.
Differentemente dalla sorella 32 Step-Cast, sulla Fox 34 Step-Cast non è stata ridotta la distanza fra gli steli, ma è stato rimosso materiale nella parte bassa dei foderi nella sezione esterna.
La rigidità trasmessa è fuori dal comune per un utilizzo orientato all’Xc mentre per quanto riguarda l’ambito trail è ormai uno standard di riferimento.

Fox 34 Step-Cast

 

– Peso: 8,5
Il peso reale rilevato con asse passante Fox Kabolt incluso è di 1,635 Kg, molto basso considerato che è una forcella con steli da 34 mm.
Se la confrontiamo con la forcella da Xc di riferimento, cioè la Fox 32 Step-Cast, ci sono però 300 grammi in più di differenza.
Considerato il tipo di segmento per il quale è stata pensata la Fox 34 Step-Cast, sì, abbiamo più rigidità, ma a discapito un po’ del peso.

– Prezzo: 8,5
La qualità si paga, e cara: € 1479

Voto finale dettagli: 8,6

Fox 34 Step-Cast

2 – PRESTAZIONI
– Rigidità torsionale: 10
Nel mio caso l’ho provata con escursione da 120 mm e ruote 29”, quindi trail.
Nonostante un peso bassissimo per questa tipologia di bici la rigidità è da riferimento: solida e precisa. Per un utilizzo Xc non si può chiedere di più.

Fox 34 Step-Cast

Fox 34 Step-Cast

Strutturalmente è robusta e rigida

– Prestazioni basse velocità di compressione: 9
La sensibilità è veramente notevole, aumenta il comfort e il contatto con il terreno a tutto vantaggio del feeling di guida.

Fox 34 Step-Cast

Nella regolazione di base si può partire dalle pressioni consigliate dall’adesivo sul fodero sinistro

– Prestazioni alte velocità di compressione: 8
Utilizzando la Fox 34 Step-Cast su una bici da trail come la Cannondale Scalpel Se, si nota che il tuning votato all’Xc/Trail soft l’ha resa un po’ cedevole alle alte velocità.
Avendo 120 mm di escursione, se si guida in modo pulito si riesce a sfruttare al 100% l’ottimo funzionamento della 34 SC.
Ma, in generale, se pensate che abbia la taratura classica di una Fox 34 classica vi sbagliate.
La rigidità è pressoché la stessa, ma la taratura idraulica funge da anello di congiunzione tra l’Xc e l’All-Mountain, pensata proprio per un utilizzo Trail soft o Xc.

Fox 34 Step-Cast

– Comportamento in salita: 9
Molto sensibile quando tenuta in posizione Open, meglio utilizzarla in Medium nelle sezioni più ricche di ostacoli.
La posizione Firm è da considerare utile solo nei tratti su asfalto o su strade molto battute. Peccato solo non avere un comando remoto…

Fox 34 Step-Cast

– Efficacia delle regolazioni (sensibilità ai click): 8,5
Il passaggio tra le tre modalità Open, Medium e Firm è ben avvertibile.
A mio avviso sono eccessivi i 22 click di compressione in modalità Open: sono un valore aggiunto alla personalizzazione dell’idraulica, ma le differenze fra un click e l’altro sono davvero appena percettibili. Meglio 10 click più consistenti.

– Scorrevolezza: 10
Raramente mi è capitato di ravvisare tanta scorrevolezza in una forcella sin dal primo utilizzo. In questo senso Fox, negli ultimi due anni, ha fatto un enorme step in avanti.

Fox 34 Step-Cast

La scorrevolezza è ottima anche grazie al trattamento Kashima sugli steli

– Feeling e confidenza con la guida: 8,5
Anche se la Fox 34 Step-Cast è stata alleggerita, rispetto ad una 34 standard, la rigidità torsionale e la precisione di guida non sono affatto diminuite.
Per un utilizzo Xc offre sicuramente qualcosa in più per i rider più pesanti o per quelli che hanno una guida piuttosto aggressiva.
Mentre in ambito trail la taratura idraulica è poco sostenuta per un utilizzo “cattivo”, non bisogna lasciarsi troppo trasportare dalla solidità strutturale.
Questa forcella va intesa in un contesto specificamente cross country/trail soft.

Voto finale prestazioni (da 1 a 10): 9

 

VOTO COMPLESSIVO (da 1 a 10): 8,8

Fox 34 Step-Cast

In conclusione…
La Fox 34 Step-Cast Factory nasce come nuovo riferimento per quanto riguarda la rigidità e la precisione di guida nel campo Xc.
La vedo molto adatta ai più alti di statura, che pesano intorno agli 80 kg e che magari hanno anche una guida aggressiva.
Per quanto riguarda un utilizzo trail, invece, credo sia adatta a chi non affronta grandi ostacoli e predilige una guida pulita, allora può beneficiare a pieno dell’ottimo funzionamento generale e del peso ridotto.

Per informazioni ridefox.com



voto:  8,8 / 10

PRO:

Rigidità, precisione, scorrevolezza, efficienza registri e pomello lockout, peso leggero per un uso Trail/Am, compatibilità con quasi tutti i formati ruote.

CONTRO:

Idraulica poco sostenuta per un uso "cattivo", mancanza di comando remoto, troppi click compressione basse velocità, peso eccessivo per un uso Xc puro.

Scheda Tecnica

  • Peso:
    1,635 kg (29" 120 mm)
  • Formato ruote:
    27,5" (fino a 2,8") e 29" (fino a 2,6")
  • Travel disponibile:
    100 o 120 mm
  • Perno passante:
    Boost Fox Kabolt (15x110 mm)
  • Prezzo:
    nd
        
Torna in alto