scritto da mtbcult in Tecnica il 08 Set 2016

Novità Rose 2017: Granite Chief e Root Miller rinnovate e poi…

Novità Rose 2017: Granite Chief e Root Miller rinnovate e poi…
        
Stampa Pagina

Le novità Rose 2017 riguardano essenzialmente il settore delle bici da trail/all mountain, un segmento che rappresenta forse l’essenza dell’andare in bici off-road: muoversi liberamente nella natura dove il divertimento è la priorità.
Queste bici hanno un ampio spettro di utilizzo: sufficiente escursione per padroneggiare impegnative discese, sufficientemente leggere per permettere importanti dislivelli e lunghe pedalate.
I loro nomi sono:

Granite Chief

novità Rose 2017

Root Miller

novità Rose 2017

Entrambe sono state presentate in maniera “non ufficiale” in occasione del Bike Festival a Riva del Garda e naturalmente sono state il piatto forte dello stand Rose anche ad Eurobike.
Due bici molto simili come campo di utilizzo ma molto diverse per le loro caratteristiche.
La Root Miller con minore escursione e ruote da 29″, la Granite Chief più agile, con maggiore travel e ruote da 27,5″.

novità Rose 2017

Rose Root Miller: ecco la foto del prototipo visto al Bike Festival 2016 di Riva del Garda

novità Rose 2017

La Rose Granite Chief a Riva del Garda…

novità Rose 2017

… e dentro lo stand Rose di Eurobike

ROSE ROOT MILLER
La Root Miller sulla carta è una trail bike 29″, ma angoli ed escursioni la pongono a suo agio anche in contesti all mountain/enduro.
Rispetto all’anno scorso ci sono state diverse e sensibili evoluzioni:

– innanzi tutto, il travel è stata portato da 130 mm a 140 mm;
– l’ammortizzatore adottato è il nuovo Fox Dps Factory Elite o RockShox Super Deluxe che utilizza il sistema metrico e boccole antifrizione su cuscinetti;

novità Rose 2017

– il tubo orizzontale è 15 mm più lungo e l’attacco manubrio di 10 mm più corto;
– l’angolo sterzo è stato diminuito di 1,5° ed ora è di 67°;
– lo standard Boost contribuisce a migliorare le prestazioni;
– le ruote sono da 29″ (fino ad una larghezza di 2,6″) ma la bici è compatibile anche con ruote 650B Plus (2,8″-3,0″);

novità Rose 2017


_dsc8243
– nuovo standard BSA del movimento centrale con calotte esterne filettate;

novità Rose 2017

– nuovo inserimento cavi per passaggio interno;

novità Rose 2017

Prevista la compatibilità con il deragliatore Side Swing di Shimano.

– protezione integrata sul tubo obliquo;
– cuscinetti adottati per gli snodi principali di dimensioni maggiori;
– compatibile per trasmissione 1x/2x.

ROSE GRANITE CHIEF
Anche la Granite Chief è stata completamente rivista e offre ora – proprio come la Root Miller – nuovi standard quali il Boost, l’ammortizzatore con sistema metrico e movimento centrale Bsa, cioè filettato.

novità Rose 2017

Sia la Root Miller che la Granite Chief utilizzano un monoblocco in alluminio per le sedi del movimento centrale e del pivot principale. Ad esso vengono saldati il tubo obliquo e il tubo piantone.

novità Rose 2017

Anche in questo caso, il telaio è stato oggetto di un’opera di aggiornamento.
Le ruote sono di diametro 27,5″ e il travel è pari a 150 mm (rimasto inalterato rispetto allo scorso anno).
Ecco le modifiche principali:

– l’ammortizzatore adottato è il nuovo Fox Dps Factory Elite o RockShox Deluxe RT3 che utilizza il sistema metrico e boccole antifrizione su cuscinetti;

novità Rose 2017

– il tubo orizzontale è 15 mm più lungo e l’attacco manubrio è 10 mm più corto;
– la misura dei foderi orizzontali diminuisce da 435 mm a 431 mm;
– l’angolo sterzo è stato diminuito di 0,4° ed ora è di 66,6°;

novità Rose 2017

– il tubo sella è di 25 mm più corto rispetto al modello precedente;
– i cavi sono ora instradati in modo differente e un’altra novità sono i passacavi con la clip;

novità Rose 2017

– è stata introdotta la protezione integrata sul tubo obliquo;
– i cuscinetti adottati per gli snodi principali sono di dimensioni maggiori;
– compatibile per trasmissione 1x/2x.

novità Rose 2017

Oltre alle rinnovate Granite Chief e Root Miller, Rose ha anche altre novità in serbo, ovvero una e-bike, la Elec Tec, e degli aggiornamenti tecnici per la Soul Fire.
Iniziamo dalla e-bike.

ROSE ELEC TEC
Sviluppata in collaborazione con Continental (che si è occupata della parte motore, batteria e software di gestione), la Rose Elec Tec è una hardtail da trail riding, con travel di 130 mm, adatta per un uso versatile, dai terreni montani alla “giungla” urbana.

novità Rose 2017

Rose Elec Tec

novità Rose 2017

La batteria è integrata nel tubo obliquo per un look più pulito ed eventualmente può essere facilmente rimossa per la carica.

novità Rose 2017

L’angolo di sterzo è di 67° e il telaio può essere montato sia in versione 27,5″ Plus sia 29″ e anche qui è stato adottato il nuovo standard Boost.
Fra gli allestimenti previsti figura anche quello con trasmissione Sram Ex1 specifica per e-bike.

novità Rose 2017

ROSE SOUL FIRE
La Rose Soul Fire (qui le caratteristiche e qui il video in azione) è classificata come bici da freeride e può essere intesa come un ponte di collegamento fra due specialità: downhill ed enduro. La giusta combinazione in termini di geometrie del telaio, stabilità, agilità e peso.

novità Rose 2017

La nuova Soul Fire adotta ruote da 27,5 pollici e fra le novità della versione 2017 segnaliamo lo standard Boost (con la battuta del mozzo da 148×12 mm) e un’escursione posteriore regolabile a 180 o 190 mm grazie al leveraggio della sospensione di nuovo design.

novità Rose 2017

novità Rose 2017

novità Rose 2017

Ecco la tabella riassuntiva con le geometrie di tutte le bici menzionate:

Click sull'immagine per ingrandire

Click sull’immagine per ingrandire

Per i prezzi e altre informazioni:www.rosebikes.it.

        
Torna in alto