scritto da Daniele Concordia in News il 15 Lug 2018

Coppa del mondo Xc Andorra: vittoria storica per Kerschbaumer!

Coppa del mondo Xc Andorra: vittoria storica per Kerschbaumer!
        
Stampa Pagina

Coppa del mondo Xc Andorra: successo storico per il nostro Gerhard Kerschbaumer!
Il campione italiano ha vinto davanti a Nino Schurter e Mathieu Van der Poel: ma vediamo com’è andata…
Dopo il successone la tappa italiana della Val di Sole, il circus iridato si è spostato nel principato di Andorra, più precisamente a Vallnord, la località che nel 2015 ospito i campionati del mondo vinti da Nino Schurter e Pauline Ferrand Prevot.

Coppa del mondo Xc Andorra

La Coppa del mondo Xc Andorra è iniziata con lo short track di venerdì, che ha visto dominare la “sorpresa” brasiliana Enrique Avancini su Mathieu Van der Poel e il nostro Gerhard Kerschbaumer, reduce da un favoloso secondo posto a Commezzadura ed in grande forma in questo periodo.

Coppa del mondo Xc Andorra

Nello short track, Nino Schurter si era piazzato al quarto posto.
Nella stessa gara, oltre a Kerschbaumer si erano piazzati nei primi 10 anche i due fratelli Braidot (5° Luca e 9° Daniele). Nella stessa specialità, buone prove anche quelle di Fontana 12°, Bertolini 20° e Colledani 30°.
Nella gara Xc, quindi, parecchi italiani hanno potuto contare su un’ottima posizione in griglia.

Coppa del mondo Xc Andorra

Ma sin da subito è proprio Kerschbaumer il più attivo tra i nostri: Nino parte in testa insieme a Titouan Carod, ma dopo mezzo giro il francese è costretto a rallentare, mentre l’altoatesino accelera e va a riprendere Schurter, transitando sul traguardo insieme all’iridato.

Coppa del mondo Xc Andorra

Coppa del mondo Xc Andorra

Dietro, attardato di qualche secondo, transita un bel gruppetto di inseguitori che comprende anche Avancini, Van der Poel e tutti gli altri top rider. C’è anche Luca Braidot.
E nel secondo giro, Kerschbaumer si prende addirittura il lusso di forzare l’andatura e guadagnare qualche secondo sullo svizzero, che a tratti sembra in difficoltà.

Coppa del mondo Xc Andorra

Stesso copione nel secondo giro, quando rimangono in testa il campione italiano e quello iridato. Dietro, Luca Braidot viaggia in settima posizione insieme a David Valero Serrano e Thomas Litscher. Più avanti un terzetto composto da Van der Poel, Avancini e Sarrou.
Problema tecnico per Manuel Fumic: i meccanici provano a sostituire il cambio, ma senza successo. Il tedesco è costretto al ritiro.

Coppa del mondo Xc Andorra

Van der Poel con Avancini e Sarrou

All’inizio del 4° giro, il vantaggio di Kerschbaumer e Schurter è di circa 40 secondi sugli immediati inseguitori, di 1’o5″ sul gruppetto Braidot.
Il rider della Torpado sembra spingere molto bene, spesso sui pedali, mentre Nino procede quasi sempre seduto.

Coppa del mondo Xc Andorra

Proprio nel 4° giro, Gery prova addirittura a forzare l’andatura, stacca il giro più veloce (10’58”) e guadagna qualche secondo, ma lo svizzero non molla e lo riprende.
Il vantaggio sugli inseguitori sale a circa un minuto: sono sempre Avancini, Van der Poel e Sarrou a lottare per la terza piazza.
Braidot è sempre settimo, con un distacco di 1’36”.

Coppa del mondo Xc Andorra

 

Nel 5° giro Kerschbaumer ci riprova.

Coppa del mondo Xc Andorra

Nino sembra sofferente.

Coppa del mondo Xc Andorra

Intanto Van der Poel alza il ritmo e prova ad avvantaggiarsi su Avancini e Sarrou.

Coppa del mondo Xc Andorra

E’ un tira e molla tra Nino e Gery, ma lo svizzero rientra sempre: grande condotta del nostro portacolori, che è davvero in palla! Beh, due titoli iridati (Junior e U23) non si vincono per caso…
Nel corso del 5° giro, Luca Braidot recupera una posizione e passa al sesto posto, subito dietro a Sarrou. Grande gara anche quella del Carabiniere friulano.

Coppa del mondo Xc Andorra

Luca Braidot

E nel 6° giro Kerschbaumer ci riprova: guadagna qualche secondo in salita, Schurter stringe i denti e fa la discesa a tutta.
Lo raggiunge all’imbocco della salita, ma non è brillante come sempre, infatti riesce a tenere la ruota dell’altoatesino solo per qualche metro.

Coppa del mondo Xc Andorra

Ai box il campione italiano è di nuovo in testa e prosegue la sua azione in piedi sui pedali.
Dopo nemmeno mezzo giro ha già guadagnato 11 secondi sull’iridato.
Passa sul traguardo e inizia il 7° giro in testa, Schurter lo intravede da lontano e prova a raggiungerlo.

Coppa del mondo Xc Andorra

Coppa del mondo Xc Andorra

Allo split time, Kerschbaumer ha ben 29″ di vantaggio sul campione del mondo e non mostra segni di cedimento.

Coppa del mondo Xc Andorra

Suona la campana dell’ultimo giro e Kerschbaumer è sempre in testa, beve un sorso dalla borraccia, la butta e prosegue deciso.
Schurter passa con 39″ di ritardo, la sua faccia dice tutto!

Coppa del mondo Xc Andorra

Nel frattempo, Van der Poel è sempre al terzo posto, dietro Avancini e Sarrou lottano per il 4° posto.

Coppa del mondo Xc Andorra

Ormai è fatta: vince Gerhard Kerschbaumer!
Risultato storico per la Mtb italiana, infatti non accadeva dal 2005, quando vinse Marco Bui ad Houffalize, che un italiano non trionfasse in una prova di Coppa del mondo Xc.
Grande Gery!

Coppa del mondo Xc Andorra

Nino giunge al traguardo al secondo posto, con 1’11” di ritardo.

Coppa del mondo Xc Andorra

Coppa del mondo Xc Andorra

Terzo posto per Mathieu Van der Poel, quarto per Avancini e quinto per Sarrou.
Ottimo 6° posto per Luca Braidot.

Coppa del mondo Xc Andorra

Coppa del mondo Xc Andorra

Parlando degli altri italiani, segnaliamo l’ottimo 14° posto di Nicholas Pettinà, il 21° di Nadir Colledani, il 32° di Daniele Braidot, il 36° di Gioele Bertolini e il 38° di Marco Aurelio Fontana, che a quanto pare è incappato anche in una foratura.

Le classifiche complete, le trovate qui.

Ecco gli highlights della Coppa del mondo Xc Andorra maschile:

Ma a Vallnord, prima degli uomini hanno corso anche le donne élite ed anche in questo caso la gara è stata ricca di colpi di scena.
Quello principale riguarda la vincitrice, ossia Gunn Rita Dahle, che a 45 anni vince davanti alla favorita Jolanda Neff e alla canadese Emily Batty.

Coppa del mondo Xc Andorra

Coppa del mondo Xc Andorra

L’abbraccio tra Gunn Rita Dahle e Jolanda Neff

La norvegese può ancora dire la sua e lo ha dimostrato su un percorso impegnativo, disegnato interamente in quota.

Coppa del mondo Xc Andorra

Coppa del mondo Xc Andorra

La classifica completa della Coppa del mondo Xc Andorra femminile la trovate qui.

Ecco gli highlights:

Restando nel mondo femminile, segnaliamo l’ottimo 5° posto di Marika Tovo tra le U23. Nella stessa gara, Chiara Teocchi ha chiuso 11ª, Giorgia Marchet 13ª e Greta Seiwald 15ª.
Tra gli U23 uomini, invece, il migliore italiano è stato il marchigiano Alessio Agostinelli, che ha chiuso al 16° posto.

Per informazioni sulla Coppa del mondo Xc 2018 Uci.ch oppure Redbull.tv



        
Torna in alto