scritto da Redazione MtbCult in News,Video il 28 Feb 2019

Torpado-Ursus 2019: Kerschbaumer capitano di un team agguerrito

Torpado-Ursus 2019: Kerschbaumer capitano di un team agguerrito
        
Stampa Pagina

Insieme al Team Torpado-Sudtirol International, è stato presentato anche il Team Torpado-Ursus 2019.

Torpado-Ursus 2019

Il Torpado-Ursus 2019 al completo. Da sinistra: Mauro Bettin, Gerhard Kerschbaumer, Martin Mina, Nicola Taffarel, Juri Zanotti e Martina Berta.



Il marchio del cavallino alato, come lo scorso anno si sdoppierà sui campi gara con una formazione marathon e una cross country, con manager e obiettivi diversi.

Torpado-Ursus 2019

Il Team Torpado-Ursus 2019 si è arricchito di innesti molto interessanti, ma il capitano sarà sempre Gerhard Kerschbaumer, che quest’anno ha un obiettivo ben preciso: mettere ancora in difficoltà Nino Schurter e portarsi a casa la maglia iridata.
Ed è più motivato che mai…

Un obiettivo raggiungibile, pensando alla prestazioni dello scorso anno, ma anche guardando come ha iniziato la stagione l’altoatesino, che all’internazionale di Verona è partito subito con una vittoria.

Torpado-Ursus 2019

La novità più interessante per il Torpado-Ursus 2019 è l’acquisto di Martina Berta, ex iridata junior che negli ultimi anni si è un po’ persa.
L’atmosfera familiare, ma allo stesso tempo professionale della formazione veneta potrebbe farla tornare quella di un tempo.

Torpado-Ursus 2019

Insieme alla Berta, entrerà a far parte del team anche Martin Mina, un giovane agli esordi della carriera agonistica, ma che a quanto pare ha dimostrato ottime potenzialità.
Confermati invece il campione italiani U23, Juri Zanotti, e l’altro U23 Nicola Taffarel.

Torpado-Ursus 2019

Juri Zanotti nel 2018 ha vinto il campionato italiano Xc U23

Alla guida del Team Torpado-Ursus 2019 ci sarà come sempre Mauro Bettin, che al termine della sua soddisfacente carriera agonistica si è dimostrato anche un ottimo team manager.
L’organico del team è completato da Bruno Castoldi (Vice Presidente), Alessandro Fontana (Direttore Sportivo) e Ugo Scian (Meccanico).

Torpado-Ursus 2019

La Torpado Matador X di Gerhard Kerschbaumer

Per quanto riguarda i mezzi tecnici, gli atleti avranno in dotazione sia la front Torpado Ribot X, che la full Torpado Matador X, montate con gruppi Shimano XTR M9100 (a 12 velocità), completi di freni e pedali.
Gli altri sponsor tecnici che compariranno sulle Mtb saranno Fox, Ursus, Maxxis e Fsa.
Di seguito tutti i dettagli sugli allestimenti:

Torpado-Ursus 2019

        
Torna in alto