scritto da Redazione MtbCult in News il 27 Nov 2016

Superenduro 2017: iniziamo dai rumors su team, atleti e bici…

Superenduro 2017: iniziamo dai rumors su team, atleti e bici…
        
Stampa Pagina

La stagione 2016 è ufficialmente chiusa, ma iniziano già a circolare un po’ di informazioni, rumors e notizie semi ufficiali sulla composizione dei team di enduro più importanti per il 2017.
La redazione di MtbCult insieme allo staff del Superenduro hanno raccolto le notizie che state per leggere in basso, ma altre ancora ne arriveranno nelle prossime settimane, compresa anche l’ufficializzazione del calendario Superenduro 2017.

superenduro 2017

Louise Pauline e Marco Milivinti, i vincitori del Superenduro 2016 premiati sul palco di Finale Ligure

Ancillotti
Dopo i grandi risultati nelle categorie giovanili e in quella femminile per il 2017 Ancillotti inserisce un rider da primissime posizioni in assoluta che affiancherà Andrea Gamenara. E’ italiano, proviene dalla Dh ed è alle prime esperienze di enduro ma la grinta non gli manca.
Per il momento il team Ancillotti preferisce non svelare il nome di questo nuovo componente, perché l’ufficializzazione sarà fatta dal team stesso a breve.

superenduro 2017

Marco Milivinti

Airoh Ion Santa Cruz
Nuovi importanti ingressi anche in questo team con due valdostani veloci che puntano al podio. Si tratta di Lorenzo Suding, che correrà ufficialmente la stagione Superenduro, e Sara De Leo che cambia team ed entrerà nello staff gestito da Bruno Zanchi.

Dal team, però, è uscito Nicola Casadei, avvistato su Facebook (foto in basso) con una Ibis Ripley, segno evidente di un cambio di team e di bici. A breve aggiornamenti.

GB Rifar
Ad affiancare il vincitore della passata stagione del Superenduro, Marco Milivinti, entrano in squadra la campionessa italiana Laura Rossin e il giovane Matteo Raimondi.
Le bici utilizzate saranno ancora le Mondraker Dune Carbon.

superenduro 2017

Laura Rossin

Team CMC
Con un certo interesse riportiamo la notizia che proviene da questo giovane team veneto che ha annunciato di puntare su un forte atleta italiano il cui nome, al momento, non è ancora stato svelato. Si tratta però di un rider esperto che proviene dall’enduro.

superenduro 2017

La tappa di Canazei è stata è una delle più spettacolari (anche se funestata dal maltempo): sarà inclusa anche nel calendario 2017?

Sempre tra i top team i ragazzi di Cico Bikes cambiano bici e correranno su Yeti, mentre l’assetto di Cingolani con i fratelli Lupato e di RedBike con Vittorio Gambirasio rimarrà pressoché inalterato, quindi entrambi i team dovrebbero continuare a utilizzare bici Trek.
Stesso discorso per il Team Lapierre Trentino Alè che con Martino Fruet e la Anna Oberparleiter compatibilmente con i loro impegni principali in XC saranno presenti a diverse gare in calendario.
Nel frattempo Martin Fruet (foto in basso) è alle prese con il ciclocross:

 

Bike O’Clock e Carbo Bike, invece, saranno di supporto alla nuova avventura della società Portofino Bike con Alessandro Levra e Chiara Pastore che cambieranno bici e saliranno in sella alle Knolly, marchio canadese di Mtb di cui Carbo Bike è appena diventato importatore per l’Italia.

superenduro 2017

La Knolly Warden Carbon. Qui le info ufficiali

Nei prossimi giorni arriveranno altre notizia ancora fra le quali, in particolare, l’annuncio del calendario Superenduro 2017.

Qui i report delle prove 2016 del Superenduro.

        
Torna in alto