scritto da Redazione MtbCult in News il 13 Gen 2017

Endura partner dei fratelli Lupato e del team Trek Cingolani

Endura partner dei fratelli Lupato e del team Trek Cingolani
        
Stampa Pagina

COMUNICATO UFFICIALE

È ufficiale.
I fratelli Alex e Danny Lupato del team Trek Cingolani hanno siglato un accordo triennale con la casa scozzese per la fornitura dell’abbigliamento tecnico e tempo libero by Endura.

Endura

Il marchio scozzese Endura è gestito da quattro anni in Italia da B-Factory srl, coordinato da Pietro Colturi.

Endura, già partner del famoso circuito Superenduro per i prossimi due anni, ha deciso di investire anche su top rider nazionali per coronare il progetto marketing di visibilità.
E i due fratelli Lupato si addicono molto al mood scozzese di Endura per il loro stile alternativo fatto di concretezza e sani principi, di sport e famiglia.

Alex e Danny inoltre, coordinati dal team manager Cristian Trippa, saranno gli artefici del nuovo progetto Endura Custom Clothing: progetto appena attivato in Italia, ma attivo in altri paesi da anni, per disegnare la propria maglia da gara.

Endura

Questo progetto pilota, da loro coordinato per la definizione di grafiche, colori e posizionamento loghi, verrà realizzato totalmente negli stabilimenti di Endura in Scozia a Livingston.
Qualsiasi persona, team o negozio potrà usufruire di questo servizio Custom molto caro al mercato italiano, visto il dna agonistico nazionale.
Progetto ambizioso che vuole soddisfare anche chi desidera personalizzare il proprio abbigliamento per il settore lycra road e Mtb.


pub

Gli alfieri del Team Trek Cingolani utilizzeranno capi Endura da gara della linea Singletrack lite, in varie colorazioni, con baggy short, guanti e calze.
Durante gli allenamenti utilizzeranno la linea Humvee, comoda, performante e resistente.
Per le giornate di pioggia i ragazzi utilizzeranno i gusci della linea Singletrack e Mtr.
Per il tempo libero, invece, la linea Urban e Street e utilizzeranno i fantastici borsoni per le loro trasferte.

Info: www.endurasport.com e www.facebook.com/EnduraOfficial

        
Torna in alto