scritto da Redazione MtbCult in News il 27 Mar 2017

VIDEO – EWS Rotorua: Wyn Masters a sorpresa e poi la solita Ravanel

VIDEO – EWS Rotorua: Wyn Masters a sorpresa e poi la solita Ravanel
        
Stampa Pagina

L’Enduro World Series 2017 ha avuto un inizio piuttosto movimentato ieri a Rotorua, in Nuova Zelanda.
La pesante pioggia della mattina di gara ha reso le 7 Speciali qualcosa di molto diverso e sicuramente più selvaggio e imprevedibile rispetto alle ricognizioni di prova.

Le mutate condizioni, il fango, il terreno scivoloso, le cadute hanno messo un po’ in difficoltà alcuni dei favoriti della vigilia, almeno in campo maschile, tanto che nelle prime tre posizioni dell’EWS Rotorua troviamo tre neozelandesi: primo Wyn Masters (GT Factory Racing), secondo Matt Walker e terzo Edward Masters.

Wyn Masters, vincitore un po’ inaspettato del 1° round Ews 2017

Giornata sfortunata per Richie Rude

Masters commentando dopo la gara ha detto: «C’erano alcune Speciali oggi che non ho mai visto in condizioni così difficili, era proprio una lotta, i solchi sembravano quasi inghiottire la bici…Ho avuto anche qualche caduta ma sono riuscito ad essere regolare e a conquistare questa vittoria.»

Tra le donne, invece, nessuna grande sorpresa: Cecile Ravanel (Commencal Vallnord Enduro Team) riprende da dove aveva lasciato la scorsa stagione ovvero sul gradino più alto del podio, seguita da Ines Thoma e Anita Gehrig.

Cecile Ravanel non si stanca mai di arrivare prima di tutte…

Ines Thoma

Cecile ha detto: «Ero un po’ nervosa a causa della pioggia, io vivo nel sud-est della Francia e non ci sono mai queste condizioni! Alla fine mi sono divertita e sono ovviamente felice!»

Presente per la prima volta nell’Enduro World Series, la categoria Master Donne è stato vinta da Melanie Blomfeld della Nuova Zelanda. Tra i Master Uomini Karim Amour (BH-Miranda Racing Team) ha brindato alla vittoria ancora una volta.

Radici sporgenti e scivolose…

…e tanto, tanto fango!

Tra gli U21, ha vinto il pilota cileno Pedro Burns mentre tra le donne l’unica U21 era Martha Gill.

I vincitori della categoria U21: Martha Gill e…

…Pedro Burns.

Le classifiche complete dell’EWS Rotorua si possono consultare qui.
Da segnalare, tra i pochi italiani presenti in gara, il primo piazzamento è stato quello di Nicola Casadei, arrivato 32°.

L’Enduro World Series ora volerà in Tasmania dove l’8 e 9 aprile ci sarà il secondo appuntamento della stagione.

Maggiori informazioni: www.enduroworldseries.com.

        
Torna in alto