scritto da Redazione MtbCult in News il 02 Mag 2017

Bike Festival Riva del Garda 2017: edizione da record

Bike Festival Riva del Garda 2017: edizione da record
        
Stampa Pagina

Si è chiusa ieri un’edizione da record del Bike Festival di Riva del Garda: con oltre 45.000 appassionati ed entusiasti spettatori, 150 espositori e più di 300 marchi l’evento che dal 28 aprile al 1° maggio ha segnato l’apertura della stagione europea della mountain bike sarà sicuramente ricordata.

Bike Festival

Quando, quasi un quarto di secolo fa, Uli Stanciu (il fondatore del Festival, ndr) vide nell’angolo più settentrionale del Lago di Garda il potenziale per diventare uno dei territori di riferimento per la mountain bike a livello internazionale, aveva visto giusto: da allora, e nei successivi 24 anni fino ad oggi, il Bike Festival di Riva del Garda ha spesso saputo interpretare e precorrere tempi e tendenze, che dalle sponde del Garda Trentino sono andate poi a diffondersi e consolidarsi sul panorama globale.

Bike Festival

Le aziende più importanti del settore mountain bike hanno presentato la loro nuova produzione 2017 e le ultime novità a livello commerciale e tecnologico (ad esempio Bosch o Scott).

Parallelamente il Bike Festival ha proposto una serie di spettacolari competizioni.
Più di 2500 biker, tra i quali molti professionisti, hanno dato vita a eventi agonisti entrati nella tradizione come la Rocky Mountain Bike Marathon, la Scott North Lake Enduro, la Garda Trentino Pump Battle, lo Scott Junior Trophy o nuove competizioni al passo coi tempi come la Bosch eBike Mtb Challenge supported by Trek, dedicata alle bici a pedalata assistita.

Bike Festival

Eccovi una breve sintesi dei risultati.

Rocky Mountain Bike Marathon
Due nomi nuovi sono iscritti per la prima volta nell’albo d’oro della Rocky Mountain Bike Marathon: l’olandese Hielke Elferink e l’austriaco Hermann Pernsteiner. Sul percorso lungo di 90.43 chilometri (Ronda Extrema) la Elferink ha impiegato 5h49’31” mentre Pernsteiner ha fermato i cronometri su 4h29’47”.
I due vincitori hanno espresso entrambi prestazioni di alto livello.

Bike Festival

Il podio maschile è stato completato dallo svizzero Urs Huber (secondo in 4h31’21”) e dall’altro austriaco Alban Lakata (terzo in 4h31’21”,4), entrambi più volte vincitori a Riva (4 volte Huber, compreso il successo del 2016, 2 volte Lakata).

Bike Festival

Sul podio della gara femminile sono salite anche la polacca Michalina Ziòlkowaska (seconda in 5h59’52”) e la tedesca Katrin Schwing (terza in 6h13’18”).

Bike Festival

Scott North Lake Enduro
Raphaela Richter e Jerome Clementz hanno messo il sigillo sulla seconda edizione dello Scott North Lake Enduro.
Cinque le Prove Speciali del percorso fra Brentonico e Busatte, reso molto esigente da 1650 metri di dislivello in salita.

Bike Festival

La biker tedesca del Team Radon Factory ha fatto segnare il miglior tempo in ognuna delle cinque prove previste dalla competizione, dominando la gara in 22’45”.
Sul secondo e sul terzo gradino del podio sono salite l’altra tedesca Franziska Meyer (23’41”) e l’austriaca Irene Schachinger (27’09”), entrambe del team Ghost Factory Racing.

Più incerta la prova maschile.

Bike Festival

Il francese Jerome Clementz ha chiuso le prime tre prove con il miglior tempo, ma ha subìto il grande ritorno del ceco Michal Prokop, vincitore l’anno scorso, autore di una grande quarta frazione.
Ma Prokop (Ghost Factory Racing) si è fermato in seconda posizione in 18’34”, staccato di 12” dal leader. Terzo l’austriaco Daniel Schemmel (Cuba Action Team) in 18’49”.

Bike Festival

Bosch eMTB Challenge

La prima edizione della Bosch eMtb Challenge supported by Trek è stata vinta dalla tedesca Lisa Breckner in 11’32”, mentre tra gli uomini ha dominato lo svizzero Gustav Wildhaber (in 8’10”).
Al via era presente anche Josè Antonio Hermida (Campione del Mondo di Cross Country nel 2010) che si è detto molto soddisfatto dalla formula e dai contenuti della prova.
Per maggiori dettagli cliccate qui.

Scott Junior Trophy
I talenti di età compresa fra i 3 e i 14 anni sono stati i protagonisti assoluti della giornata conclusiva di lunedì 1 maggio.
Circa 250 bambini e ragazzi che si sono cimentati sul percorso circolare nei pressi del Palazzo dei Congressi di Riva del Garda, con lunghezza variabile tra 1 e 3,5 chilometri, in base alla categoria.

Bike Festival

I risultati completi di tutte le gare del Bike Festival si trovano qui.

«Grazie al grande interesse mostrato dai visitatori, lo Ziener Bike Festival Garda Trentino powered by FSA ha confermato la sua dimensione di evento top per la mountain bike a livello europeo. Gli espositori hanno riscosso un grande interesse da parte dei media, presentando i loro nuovi prodotti. E il grande numero di iscrizioni alle gare dimostra che il festival del Garda Trentino non è importante solo per le aziende ma anche per il turismo locale e per ognuno dei fan della mountain bike che hanno scelto di partecipare all’evento.»
Questa la sintesi finale di Mathias Ley, Ceo di Ley Events GmbH, la società di Amburgo che organizza il Bike Festival.


pub

Lo stesso Ley ha confermato le date per la prossima edizione, quella legata al venticinquennale: dal 28 aprile al 1° maggio 2018.

Fonte: http://riva.bike-festival.de.

        
Torna in alto