scritto da Redazione MtbCult in News il 29 Mag 2017

Coppa del Mondo Albstadt: Belomoina a sorpresa e Colledani tra gli U23

Coppa del Mondo Albstadt: Belomoina a sorpresa e Colledani tra gli U23
        
Stampa Pagina

Gara femminile dall’esito per nulla scontato, quella vista ieri ad Albastdt, durante la seconda prova di Coppa del Mondo Xc.
Prima di Schurter e compagni (di cui abbiamo raccontato con abbondanza di particolari in questo articolo), sono scese in pista le donne, e davanti a migliaia di spettatori hanno dato vita ad una corsa emozionante, tra cadute e salite.

In modo un po’ inaspettato, è stata Yana Belomoina, ucraina, a vincere la seconda gara della stagione di Coppa del Mondo, finendo in 1:38:25 con un vantaggio di 16 secondi davanti alla polacca Maja Wloszczowska e 23 secondi davanti alla svizzera Jolanda Neff.

Coppa del Mondo Albstadt

Yana Belomoina // Bartek Wolinski/Red Bull Content Pool

All’inizio era la campionessa del mondo Annika Langvad che aveva preso il comando ma ha subito alcuni incidenti che le hanno negato la vittoria.

Coppa del Mondo Albstadt

Annika Langvad seen after the race at UCI XCO World Cup in Albstadt, Germany on May 28th, 2017 // Bartek Wolinski/Red Bull Content Pool

Wloszczowska ha approfittato delle difficoltà della Langvad ed ha attaccato.

Coppa del Mondo Albstadt

Maja Włoszczowska //Bartek Wolinski/Red Bull Content Pool

Intanto dietro Yana Belomoina è stata la più veloce nelle sezioni in salita. Nell’ultimo giro, lei e Jolanda Neff hanno raggiunto la Wloszczowska.
Nell’ultima salita, Belomoina ha preso il comando ed è andata a vincere, per la prima volta nella sua carriera in Coppa del Mondo.

Coppa del Mondo Albstadt

Attraversando la linea di arrivo, si è coperta il viso con le mani: «Non riesco ancora a crederci. Questa vittoria mi darà una grande carica e una incredibile iniezione di fiducia!»

Coppa del Mondo Albstadt

Coppa del Mondo Albstadt

Yana Belomoina, Maja Włoszczowska, Jolanda Neff seen after the race at UCI XCO World Cup in Albstadt, Germany on May 28th, 2017 // Bartek Wolinski/Red Bull Content Pool

Jolanda Neff, al terzo posto, è stata soddisfatta della sua nuova strategia: «Questa volta ho iniziato un po’ più lentamente e sono riuscita a superare molte concorrenti.»

Coppa del Mondo Albstadt

Jolanda Neff

Prima delle italiane, Lisa Rabensteiner, 31ª, poi Serena Calvetti, 34ª, Eva Lechner, 37ª.

Qui sotto un estratto della classifica con le prime 30 posizioni:

Coppa del Mondo Albstadt

Per i risultati completi, potete controllare qui.

Tra gli Under23, la notizia importante per l’Italia è la vittoria di Nadir Colledani, che ha battuto il tedesco Georg Egger e il canadese Peter Disera.

Coppa del Mondo Albstadt

«Mi sono sentito molto bene durante tutta la gara. Ho avuto anche due piccoli incidenti.» ha spiegato Colledani, ancora molto sorpreso, dopo la sua prima vittoria in Coppa del Mondo.

Coppa del Mondo Albstadt

Ai piedi del podio, invece, Giole Bertolini, che ha perso la lotta per il terzo posto con Disera.

Coppa del Mondo Albstadt

GeorgEgger, Lexware Racing Team, MSC Wiesenbach, GER
Nadir Colledani, Torpado Gabogas, ITA
Peter Disera, Norco Factory, CAN

Ecco la classifica con le prime 30 posizioni:

Coppa del Mondo Albstadt

Per vedere gli altri risultati, potete cliccare qui.

Il report della gara maschile la trovate qui.

Qui sotto la video sintesi della giornata di gare di Coppa del Mondo Albstadt:

(Le foto per le quali non è menzionato l’autore sono di ©EGO-Promotion)

        
Torna in alto