•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Vittorio
via e-mail

Buongiorno, volevo porvi un quesito. Ho acquistato da poco una 29er da Xc con cerchi in carbonio: per non rovinarli con urti in discesa mi hanno detto di tenere la pressione delle gomme a 2,5 atmosfere, ma (nonostante il comfort che offrono le ruotone da 29″) mi accorgo che la pressione alta va a diminuire il grip nei tratti tecnici: posso abbassare la pressione a 2 atmosfere o vado a rischiare di
rovinare il cerchio? Grazie in anticipo e complimenti per il sito, davvero molto curato e interessante!

Risposta della redazione
Aumentare la pressione può complicare molto le cose in termini di guidabilità del mezzo. Il cerchio in carbonio di per sé è più rigido di uno in alluminio e se aumenti la pressione delle gomme complichi solo le cose, senza risolvere il problema.
Che cosa fare, allora?
I cerchi in carbonio richiedono una guida più precisa perché sui sassi gli urti non sono proprio rari.
Il vantaggio di avere una ruota con una minore inerzia si paga proprio in termini di graffi e lesioni superficiali del cerchio, alla stessa maniera di come avviene per quelli in alluminio.
Solo che con il carbonio occorre essere più precisi e puliti, per evitare di arrivare a casa con i cerchi graffiati.

Un cerchio speciale: questo è l'Enve Am 27,5 montato sulla Santa Cruz Bronson di Greg Minnaar. Anche qui i graffi non mancano, ma esaminando il cerchio non se ne notano molti. Lo stile di guida influisce molto sull'integrità estetica dei cerchi in carbonio
Un cerchio speciale: questo è l’Enve Am 27,5 montato sulla Santa Cruz Bronson di Greg Minnaar. Anche qui i graffi non mancano, ma esaminando il cerchio non se ne notano molti. Lo stile di guida influisce molto sull’integrità estetica dei cerchi in carbonio

E’ vero anche che alcuni cerchi hanno una protezione superficiale più consistente di altri per cui gli impatti con le rocce vengono digeriti meglio.
Il consiglio che possiamo darti è di non utilizzare pressioni troppo elevate, ma semmai di montare gomme che abbiano una larghezza tale da non esporre il cerchio a contatti con il terreno.
Quindi, sezioni di almeno 2,1″ con un cerchio largo 19-21 mm.
Se ti spaventa la scorrevolezza di gomme di sezione maggiore considera coperture con una scolpitura centrale di basso profilo.
Considera infatti che una ruota da 29″ ha di per sé doti di aderenza superiori e se aumenti l’impronta a terra con gomme più larghe ma con tasselli bassi non perdi molto in termini di scorrevolezza.
Infatti, in termini di attrito di rotolamento ha più influenza l’altezza del tassello (e la sua propensione a deformarsi sotto trazione, assorbendo energia) che non la larghezza della gomma.

Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it