•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Pochi giorni fa sono stati rilasciati importanti aggiornamenti per chi usa Komoot.
Le ultime novità riguardano essenzialmente le impostazioni della privacy, un argomento sempre delicato quando si parla di piattaforme di condivisione.

Le nuove impostazioni privacy assicurano il massimo controllo del proprio profilo e della visibilità dei Tour, stabilendo come e con chi condividere i propri contenuti su Komoot.
Vediamo brevemente cosa è cambiato e quali sono le nuove opzioni.

aggiornamenti per chi usa komoot

IMPOSTARE ZONE PRIVATE
E’ forse la novità più interessante, che permette di creare della zone private attorno a luoghi “sensibili” (la propria abitazione, il proprio ufficio, ecc.): i punti di partenza e arrivo all’interno di queste zone verranno nascosti agli altri utenti.

Un’opzione molto utile per evitare di far conoscere a tutti indirizzi precisi di abitazione o lavoro.

aggiornamenti per chi usa Komoot

GESTIRE LA PRIVACY DEL PROPRIO ACCOUNT
Per chi desidera la massima privacy, anche se è una cosa che va un po’ contro la filosofia della community, ora è possibile rendere il proprio account privato.
Soltanto i follower autorizzati avranno accesso al profilo, con la possibilità di vedere attività, tour e lasciare commenti.

Un’altra novità riguarda la possibilità di mantenere un tour privato, permettendone la visibilità solo agli invitati a cui si desidera renderlo pubblico. Tutti gli altri non potranno visualizzare le informazioni.

CONTROLLARE CHI PUO’ VEDERE I CONTENUTI DEL PROPRIO ACCOUNT
Komoot ha introdotto la possibilità di impostare la visibilità di ogni singolo tour pianificato o completato, scegliendo tra 4 diversi livelli di privacy.

Privato: nessuno li può vedere, commentare o mettere mi piace
Amici più stretti: visibile solo alla lista degli amici più stretti
Follower: se avete un account privato, potete scegliere di condividere delle attività solo con i follower autorizzati
Tutti: se il profilo è pubblico, tutti possono vedere le vostre attività.

La gestione della privacy è un aspetto estremamente importante, non solo su Komoot, quindi vi suggeriamo di dedicare qualche minuto all’impostazione del vostro profilo privacy.

Per maggiori informazioni su come gestire la privacy su Komoot: komoot.it/help/privacy

Nicola Checcarelli

Passione infinita per la bici da strada. Il nostro claim rappresenta perfettamente il mio amore per le due ruote e, in particolare, per la bici da corsa. Ho iniziato a pedalare da bambino e non ho più smesso. Ho avuto la fortuna di fare della bici il mio lavoro, ricoprendo vari ruoli in testate di settore, in Regione Umbria per la promozione del turismo in bici, in negozi specializzati. Con BiciDaStrada.it voglio trasmettervi tutta la mia passione per le due ruote.