•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

E’ stata la danese Annika Langvad a vincere tra le Donne Elite la gara di apertura di Coppa del Mondo Xc, sabato 20 maggio a Nove Mesto.

Coppa del Mondo Xc
Annika Langvad celebrate the win at UCI XCO World Cup in Nove Mesto, Czech Republic on May 20th, 2017 // Bartek Wolinski/Red Bull Content Pool

Langvad ha tagliato la linea del traguardo in un tempo di 1 ora 28 minuti e 45 secondi, seguita dalla 45enne tedesca Sabine Spitz e dalla svizzera Linda Indergand, che ha resistito alla polacca Maja Włoszczowska e all’ucraina Yana Belomoina meritandosi così l’ultimo gradino del podio.

Coppa del Mondo Xc
Maja Włoszczowska, Sabine Spitz, Annika Langvad, Linda Indergand, Yana Belomoina stand on the podium at at UCI XCO World Cup in Nove Mesto, Czech Republic on May 20th, 2017 // Bartek Wolinski/Red Bull Content Pool

Jolanda Neff, una delle favorite della vigilia, ha chiuso solo al 18° posto, e Catharine Pendrel, vincitrice della Coppa del Mondo 2016, non ha avuto una delle sue giornate migliori fermandosi al 21° posto.
La prima delle italiane è stata Eva Lechner, 22ª.
La campionessa olimpica Jenny Rissveds, invece, per motivi familiari, non ha preso parte a questa gara di esordio della Coppa del Mondo Xc.

Annika Langvad ha dichiarato: «Non me lo aspettavo proprio, anche se mi sentivo bene, ultimamente sono stata molto impegnata con gli studi universitari e da lunedì tornerò a studiare.»

Coppa del Mondo Xc
Foto Bartek Wolinski/Red Bull Content Pool

Spitz ha detto: «E ‘stato davvero inaspettato, ma l’ultima prova sulla pista era abbastanza buona. Sono stata molto felice della bici. Mi sono divertita molto.»

Coppa del Mondo Xc
Sabine Spitz // Bartek Wolinski/Red Bull Content Pool

Ecco la classifica femminile con le prime 30 posizioni:

Coppa del Mondo Xc

Ed ecco anche una sintesi della gara femminile di Nove Mesto:

Tra gli Under23 Gioele Bertolini si è reso protagonista di una lotta serrata al vertice che lo ha visto combattere per il podio fino alla fine ma ha ceduto qualche posizione proprio sul finale di una gara dai ritmi altissimi.
La vittoria è andata al norvegese Petter Facerhaug, mentre Bertolini ha chiuso con un ottimo 5° posto, un risultato che fa ben sperare per l’intera stagione di Coppa.

Coppa del Mondo Xc
Gioele Bertolini

«Conosco bene il percorso di Nove Mesto e sapevo che la gara sarebbe stata dura sotto ogni punto di vista – ha commentato Gioele dopo il traguardo – sono partito senza esagerare per risparmiare le forze e tenere alta la concentrazione perché su questi passaggi non ci si può permettere di arrivare poco lucidi. Purtroppo ho perso qualche metro di troppo nel corso del penultimo giro. Ci ho creduto e sperato fino all’ultimo ma non ne avevo proprio più.»

Ecco la classifica Men Under23 (primi 30):

Tra le donne Under23, un’altra italiana si è messa in luce: Martina Berta, che alla sua prima partecipazione in questa categoria, ha terminato al 6° posto e commenta così la sua prestazione: «Gara incredibile e pubblico indemoniato. Troppo contenta per il mio 6° posto alla mia prima Coppa del Mondo tra le Under23! È difficile descrivere la mia felicità e l’emozione della gara…Grazie alla mia squadra, agli sponsor per il loro supporto e al mio allenatore Claudio Cucinotta per l’ottimo lavoro che stiamo facendo assieme.»

Coppa del Mondo Xc
Martina Berta

Qui le prime 30 posizioni Women Under23:

Per avere i risultati completi di tutte le categorie, potete seguire questo link.

Per la gara Uomini Elite, quella forse più attesa, potete leggere qui il nostro report e trovare i video con i momenti salienti del weekend e i commenti dei protagonisti.

Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it