•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La Coppa Italia DH è andata in scena questo fine settimana a Sestola.
Ad accogliere con entusiasmo la ripartenza del downhill italiano oltre 300 partenti, tra i quali spiccano i nomi di Loris Vergier, Fabien Barel, Remi Thirion, gli italiani Loris Revelli, Davide Palazzari e tanti altri atleti che hanno dato vita ad una competizione di altissimo livello.

Sin dalle prove libere Loris Vergier, atleta del Trek Factory Racing DH, aveva messo le cose in chiaro.
Impressionante vederlo triplare li dove altri sembravano passare con “timore”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Loris Vergier (@lorisvergier)

Anche altri atleti hanno provato ad imitare il campione francese nello stesso punto, ma non tutti con lo stesso risultato.😂




 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Party~Boy 🕺 (@dim_tordo)

Dimitri Tordo (Canyon Collective Factory Racing Team), protagonista del video, ha partecipato alla gara in sella alla sua bici da enduro.
Conclude la gara in decima posizione nonostante la bici dalle “capacità inferiori”, Chapeau Dim_Tordo.
La gara di Domenica consacra Loris Vergier, con un tempo di 2:24.419 si aggiudica la prima posizione.
In seconda posizione un incredibile Davide Palazzari.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Davide Palazzari (@minkja_daddy)

Seguono in ordine di classifica: Remi Thirion, Davide Cappello, e un inossidabile Fabien Barel.
In campo femminile si impone Valentina Holl su Veronika Vidmann e Alia Marcellini.
Qui potete trovare le classifiche complete della prima prova di Coppa Italia DH di Sestola.
L’appuntamento per la seconda prova di Coppa Italia DH è il 26/27 Giugno a Caldirola (AL).

Simone Lucchini

Pedalo in bici da quando ero giovanissimo. Bici da strada, Mtb, gravel e ora anche le e-Mtb. Per me le due ruote a pedali non hanno confini e mi esalta impegnarmi nella guida piuttosto che nella ricerca delle prestazioni atletiche. Per me la bici è una passione che è diventata da subito un lavoro, in officina e sulle pagine di MtbCult.it