Doppietta Bianchi al Gaerne Mtb Trophy del ventennale

Redazione MtbCult
|

COMUNICATO UFFICIALE

Chiara Teocchi, campionessa italiana in carica, e il francese Stephane Tempier, entrambi atleti Bianchi, siglano l’albo d’oro del XX Gaerne Mtb Trophy.

Gaernetrophy17 Intpress 409 844X563 1

Gaernetrophy17 Intpress 545 844X563 1

Tutti i pronostici erano a favore di Marco Aurelio Fontana, anche se: «Ho avuto una settimana piena d’impegni, molto stancante - commenta il prorider della Bianchi - sapevo che Stephane era molto in forma. Va bene così, sono contento per il mio compagno di squadra, è la sua prima vittoria stagionale e se la merita tutta.»

Gaerne Mtb Trophy

Chiara Teocchi, bissa la vittoria dello scorso anno: «Vincere qui a Maser su questo percorso spettacolare, nella gara del nostro sponsor Gaerne, non ha prezzo. Sono partita subito in testa e ho cercato di guadagnare un discreto vantaggio: gli imprevisti sono sempre dietro l’angolo e poi Serena Calvetti è un’avversaria temibile. Ringrazio i ragazzi del Mtb Club perché hanno creduto in me e il nostro sponsor Gaerne per tutto quello che ha fatto e fa per la mountain bike.»

Gaerne Mtb Trophy

La gara Open maschile, per nulla scontata, ed ha lasciato col fiato sospeso fino all’ultimo.
Il primo giro un gruppetto di testa formato da Fontana, Bertolini, Tempier e i Braidot, ha imposto il ritmo di gara.

Gaerne Mtb Trophy

Ma già dal secondo giro, Fontana comincia a perdere terreno e Tempier passa in testa con Bertolini che non molla la ruota. Sulle retrovie, Botero e Braidot lottano per il podio.
A questo punto la gara si gioca tra il francese e Bertolini.

18238553 10158657616435051 8373875689869185430 O 844X562 1

Colpo di scena, Bertolini fora e lascia strada libera a Tempier che aumenta notevolmente il suo distacco dagli inseguitori.

Gaerne Mtb Trophy

Nella battute finali, guizzo di Bertolini che riesce a mantenere la seconda posizione. Il terzo gradino del podio è del colombiano del Team Ktm Protek, Jhonnatan Botero, su Luca Braidot.

Gaerne Mtb Trophy

Così all’arrivo Stephane Tempier: «Gara molto dura, incerta fino all’ultimo anche se mi sentivo molto bene. Gioele Bertolini non mi ha mai mollato e io ho approfittato della sua foratura per prendere il largo e ipotecare la mia vittoria. Prima volta che vinco a Maser e prima vittoria stagionale. Percorso perfetto, bravi i ragazzi del Mtb Club Gaerne.»

Gaerne Mtb Trophy

Gioele Bertolini, rassegnato: «Peccato per la foratura, sarebbe stato un bel testa a testa tra me e il francese. C’era un punto con dei sassi molto appuntiti, Stephane è riuscito ad evitarli mentre io ci sono passato proprio sopra.»

Gaerne Mtb Trophy

Luca Braidot, alla fine ha concluso la sua gara in quarta posizione. «Non è stata una gran giornata oggi: si è bloccata la forcella e non riuscendo più ad ammortizzare mi è uscito un mal di schiena che ha reso tutto più difficile. Peccato, ci tenevo a far bene qui a Maser.»

Braidot 844X507 1

Il giorno precedente, sabato 29 aprile, la giornata inaugurale del XX Gaerne Mountain Bike Trophy aveva visto in gara tutte le categorie amatoriali mentre ieri 1° maggio protagonisti sono stati circa 200 piccoli biker che si sono sfidati su un tracciato segnato ad hoc per loro.

Qui di seguito la classifica Open Femminile e Open Maschile:

Gaerne Mtb Trophy 2017 classifica Open Femminile e Juniores

Gaerne Mtb Trophy 2017 Open Maschile

Tutte le altre classifiche potete visualizzarle e scaricarle qui.

Condividi con
Sull'autore
Redazione MtbCult

Resoconti, video, nuovi eventi, nuovi prodotti, ovvero tutto ciò che proviene dal mondo della bike industry e che riteniamo di interesse per gli appassionati di mountain bike.

Iscriviti alla nostra newsletter

... E rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie!
Logo MTBCult Dark
Newsletter Background Image MTBCult
arrow-leftarrow-right