Garmin Connect Fitness 2021: gli smartwatch ci dicono che…

Redazione MtbCult
|

Dal rapporto Garmin Connect Fitness 2021, Garmin stessa, grazie ai dati provenienti da milioni di possessori di smartwatch è in grado di fornirci una "fotografia" accurata delle principali attività svolte dagli utenti nel corso del 2021.

Che si tratti di allenamenti immersi nella natura, tra le mura di casa, sul tappetino da yoga o su strada, gli utenti Garmin hanno fatto impennare la quantità di dati raccolti dall’app Garmin Connect, registrando numeri senza precedenti.

Garmin

«Di fronte alle continue limitazioni e all'emergere di nuove varianti di COVID-19, gli utenti Garmin hanno registrato un numero record di attività legate al fitness nel 2021- ha dichiarato Joe Schrick, Vicepresidente del segmento fitness di Garmin - Conoscevamo già la natura votata alla performance dei nostri utenti, e i dati dimostrano che nemmeno una pandemia globale riesce a ostacolare il loro implacabile desiderio di "Beat Yesterday"».

Anno dopo anno, il numero di allenamenti indoor registrati dagli utenti Garmin è raddoppiato rispetto a quelli outdoor. 
Le sessioni di fitness al chiuso sono aumentate del 20,54% nel 2021 rispetto al 2020, con Pilates e yoga tra le discipline preferite. 
Anche le attività legate al benessere hanno visto una forte crescita, con un aumento ingente delle sessioni di respirazione. 
In rialzo anche gli allenamenti svolti nella natura, per l’esattezza del 9,52%. Tra questi, è la bici gravel che ha visto l’incremento più ingente, seguita dagli sport invernali. 

Garmin
In foto la Basso Palta II, qui il nostro test

Di seguito una panoramica dell’aumento percentuale, anno su anno, delle attività preferite dai nostri clienti:

- Pilates: 108.30% 
- Respirazione: 82.76%
- Bici gravel: 49.55%
- Yoga: 45.55%
- Sport invernali: 39.16%
- Camminata: 37.13%
- Golf: 28,35%
- Nuoto: 22,48%
- Escursionismo: 19.57%
- Corsa su sentiero: 11,58%

In ogni angolo del globo ci sono utenti Garmin che spingono le proprie performance oltre i limiti. 
Quella raccontata da Connect è quindi una storia che supera i confini geografici e, allo stesso tempo, regala interessanti spunti regionali:

- In Sud America le attività legate alla respirazione sono aumentate del 125,41%, le corse su sterrato dell'87,51% e il trail running del 37,6%
- In Europa occidentale è stata protagonista la corsa in bicicletta: le uscite in gravel sono aumentate del 59,86% e quelle su sentieri del 14,52%. Bene anche lo yoga, che ha registrato un incremento del 65,57%.
- I paesi dell'Europa orientale hanno registrato un aumento dell'85,02% nelle attività di yoga e del 66,13% nelle uscite in gravel.
- Il Nord America ha visto aumentare del 34,39% lo yoga e del 28,54% le uscite in gravel.
- Asia centrale, Medio Oriente e Nord Africa hanno registrato una crescita del 217,11% nel pilates, del 57,53% nelle uscite in gravel e del 44,96% nel nuoto.
- In America centrale le uscite in gravel sono cresciute del 54,49%, il nuoto del 43,98%.

Garmin

I prodotti Garmin hanno rivoluzionato la vita di esploratori, atleti e appassionati del mondo outdoor di tutto il mondo. Impegnata nello sviluppo di prodotti che migliorano le esperienze e arricchiscono la vita, Garmin crede che ogni giorno sia un'opportunità per innovare e una possibilità per fare meglio di ieri. 

Qui tutti i nostri articoli riguardanti i prodotti Garmin

Qui sotto il test dei pedali Garmin con misuratore di potenza: Garmin Rally XC200.⬇️

Condividi con
Sull'autore
Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it

Iscriviti alla nostra newsletter

... E rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie!
Logo MTBCult Dark
Newsletter Background Image MTBCult
arrow-leftarrow-right