•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Profeta in patria. Davanti al pubblico di casa, è Luca Braidot il nuovo campione italiano di cross country. A Gorizia ci è mancato poco per una doppietta friulana tutta in famiglia, ma il fratello Daniele è incappato in una foratura all’ultimo giro quando era avviato al secondo posto. Alle spalle di Luca è perciò arrivato Gerhard Kerschbaumer, con la nuovissima Methanol 27.5 SL dal look “full-Celeste”, terzo Andrea Tiberi.

Il podio di Gorizia con Braidot, Kerschbaumer e Tiberi.
Il podio di Gorizia con Braidot, Kerschbaumer e Tiberi.

Fino al terzo round col gruppo di testa, formato da Luca Braidot e dagli inseguitori, c’era anche Marco Aurelio Fontana, che ha poi perso contatto e ha dovuto dire addio ai sogni tricolori.

Per Marco Aurelio Fontana, 9° al traguardo, un'altra prova deludente.
Per Marco Aurelio Fontana, 9° al traguardo, un’altra prova deludente.

Braidot ha invece continuato a imporre il suo ritmo e ha regalato alla Forestale il secondo titolo italiano consecutivo dopo la vittoria dello scorso anno di Mirko Tabacchi a Nemi.

Gerhard Kerschbaumer, 2°.
Gerhard Kerschbaumer, 2°.

In campo femminile, pronostici rispettati grazie al successo di Eva Lechner, reduce dal Giro Rosa su strada. La Lechner ha inflitto in cinque giri del percorso oltre due minuti a Serena Calvetti e dodici a Mara Fumagalli.

_DSC1505
Eva Lechner continua a collezionare titoli italiani.

Nella prova Under 23, Lisa Rabensteiner conferma la splendida stagione e anche il titolo vinto nel 2013, davanti a Serena Tasca e Alessia Bulleri.

Nella categoria junior, trionfo per la bergamasca Chiara Teocchi della I.Idro Drain Bianchi, alle sue spalle Greta Seiwald e Rebecca Gariboldi.

Il podio junior, con una sorridente Chiara Teocchi.
Il podio junior, con una sorridente Chiara Teocchi.

Tornando alle gare maschili, impresa di Andrea Righettini del Focus Xc Italy Team, che è riuscito a tenersi dietro ben quattro biker del Team Merida: nell’ordine, Valdrighi, Bertolini, Samparisi e Setti.

Per il Team Merida la consolazione è il successo di Alessandro Naspi tra gli junior su Moreno Pellizzon e Juri Cerqui.

Alessandro Naspi, nuovo campione italiano junior.
Alessandro Naspi, nuovo campione italiano junior.

Campionato italiano Gorizia Elite

Campionato italiano Gorizia donne

Campionato italiano Gorizia under 23

Campionato italiano Gorizia junior

Per informazioni www.www.gorizia-xco2014.it