• 15
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Purtroppo anche la Roc d’Azur, una delle più importanti e partecipate manifestazioni di mountain bike, previsto dal 7 all’11 ottobre, è costretta a dare l’arrivederci al 2021.

Roc D'Azur

L’organizzazione dell’evento fa sapere, con una nota sul proprio sito e sulla propria pagina Facebook, che la Roc d’Azur 2020 è annullata, a causa delle mancate condizioni di sicurezza dovute alla pandemia in atto.

Questo il messaggio:
“Dopo aver informato la città di Fréjus e la città di Roquebrune-sur-Argens, abbiamo deciso di annullare l’edizione 2020 della Roc d´Azur.
Le condizioni igienico-sanitarie e le conseguenti misure anti-Covid rendono troppo difficile accogliere in buone condizioni i 20.000 partecipanti e migliaia di visitatori alla manifestazione che ogni anno si recano al più grande raduno europeo della disciplina.

Nonostante gli sforzi fatti per mantenere la gara e la delusione che questa cancellazione provocherà tra i concorrenti, abbiamo deciso che sarebbe stato preferibile fissare un appuntamento nel 2021 per ritrovare i luoghi mitici intorno a Fréjus.
Ringraziamo i comuni, i partner dell’evento e i concorrenti per la loro fedeltà e fiducia.
Ci vediamo nel 2021!”

Non sappiamo ancora come saranno trattate le iscrizioni già effettuate alle gare, attendiamo nuove comunicazioni ufficiali.

Per informazioni, tenete d’occhio il sito www.rocazur.com.
Per approfondire e vedere altri contenuti sulla Roc d’Azur, leggete qui.

Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it