•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COMUNICATO UFFICIALE

Dopo i successi degli scorsi anni con oltre 500 test realizzati in due giornate, Scott On Tour si ripresenta sabato 22 e domenica 23 settembre sulle colline di Superga con una nuova line up di bici e una serie di iniziative a supporto che sapranno coinvolgere appassionati e non.
Per l’occasione verrà allestita un’area expo ad hoc con 20 tende pronte ad ospitare le bici Scott 2019, tra cui spicca la nuova “arma” da Enduro, la Ransom.

Scott on Tour

A supporto parteciperà la squadra di tecnici e meccanici che saranno impegnati nei Bike set-up, e gli official dealer che metteranno al servizio del cliente tutta la loro professionalità.
Dal 2018 Scott Italia propone anche un’area espositiva dedicata alla vasta gamma di equipaggiamento che anima la collezione 2019. Potrete trovare caschi, scarpe e anche una selezione mirata di accessori dedicata al brand Sycnros.

I PERCORSI
Per provare al meglio il parco bici Scott 2019, la tappa di Torino di Scott on Tour propone una serie di percorsi che vanno dalla strada al trail, pronti a soddisfare le esigenze di tutti gli appassionati. Le tracce saranno segnalate al fine di offrirvi il massimo del divertimento.

Scott on Tour

60 YEARS SCOTT
Nel 2018 Scott celebra i 60 anni di attività. Una lunga storia fatta di passione dedizione e soprattutto una storia contraddistinta da un approccio senza compromessi allo sviluppo e alla realizzazione di prodotti al top.
Per celebrare questo importante traguardo nelle giornate di sabato e domenica per tutti coloro che testeranno una Scott verrà offerto un Free Drink in stile Scott!

Scott on Tour

Vi aspettiamo numerosi sabato 22 e domenica 23 settembre a partire dalle ore 9.00 allo Scott on Tour sulla strada panoramica da Superga a Pino Torinese (TO).
Ricordiamo a tutti gli appassionati che per i bike test su strada è richiesto documento, casco e pedali.

Info: www.facebook.com/ScottSportsItalia.



Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it