Superenduro Experience: la prima volta di Pragelato

Redazione MtbCult
|

COMUNICATO STAMPA

Prosegue sulle Alpi la stagione 2014 del Superenduro Powered By SRAM, sempre nella zona occidentale.
Dopo il bagno di folla della prima tappa italiana dell’Enduro World Series a La Thuile, il circuito si sposta in Piemonte, sulle montagne olimpiche, per la nona tappa Experience dell’anno.
Tutta nuova la location di Pragelato, che si affaccia per la prima volta al circuito e che promette un programma succoso ed interessante.

9339803238_A9D09E701E_B

Una Panoramica Delle Splendide Alpi Cozie Che Circondano Pragelato.

Pragelato ha una storia molto lunga, che ha le radici nell’antichità. Il borgo dell’alta Val Chisone, vero paradiso per gli amanti degli sport invernali e porta del comprensorio della Via Lattea, sfrutterà l’occasione per presentare al popolo dei biker i suoi splendidi trail, che si inerpicano lungo le pendici dei monti fino all’interno della Val Troncea.

La tappa di Pragelato sarà il primo dei due appuntamenti all’interno del comprensorio Alpi Bike Resort, che ospiterà anche l’ultima tappa PRO a Sauze d’Oulx, il 6-7 settembre e che assegnerà i titoli ai campioni 2014.

Foto-1

Il Superenduro Experience È Giunto Al Nono Appuntamento.

In Val Chisone però gli organizzatori non si limiteranno al classico enduro, ma proporranno qualcosa di davvero interessante. “King Of Fatties” è il nome della competizione inedita riservata alle Fat Bike, che si adattano alla perfezione ai trail locali.

La gara riservata alle bici con larghezza delle ruote superiori a 3 pollici percorrerà lo stesso itinerario della Superenduro Experience ed avrà una classifica dedicata.
Gli animi dei fat biker si stanno scaldando ed il villaggio Kinka, zona di partenza ed arrivo della gara, sarà certamente invaso da una marea di pneumatici oversize.

Pragelato-Estate_5

Uno Scorcio Di Pragelato, Località Che Nel 2006 Ospitò Le Olimpiadi Invernali.

Il percorso sarà articolato su tre prove speciali, con una lunghezza totale di circa 23 km ed un dislivello negativo complessivo di 1350 metri.
Sabato 2 agosto sarà possibile provare i percorsi, che saranno comunque segnalati dal 26 luglio.
Domenica invece si inizierà alle 8, con l’apertura della segreteria di gara. Partenza prevista per le 9,30, con arrivo poco dopo l’ora di pranzo e pasta party per tutti a partire dalle 14.

Ecco la scheda gara della manifestazione.

Per informazioni www.superenduromtb.com

Condividi con
Sull'autore
Redazione MtbCult

Resoconti, video, nuovi eventi, nuovi prodotti, ovvero tutto ciò che proviene dal mondo della bike industry e che riteniamo di interesse per gli appassionati di mountain bike.

Iscriviti alla nostra newsletter

... E rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie!
Logo MTBCult Dark
Newsletter Background Image MTBCult
arrow-leftarrow-right