•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COMUNICATO STAMPA

Dopo il prologo di ieri intorno a Verbier, la prima tappa della Perskindol Swiss Epic ha avuto luogo ieri. L’arrivo era a Leukerbad dopo una distanza di 95 km e un dislivello di 3100 metri, il che la rende la tappa più lunga di tutta la gara.
Jochen Kass e Daniel Geismayr del team Centurion Vaude sono in testa alla classifica di ieri. Per la categoria femminile le vincitrici sono state Annika Langvad e Ariane Kleinhans del team Specialized RECM.

Guardiamone qualche immagine:

La prima tappa non è stata affatto facile: gli atleti hanno dovuto affrontare 95 km da Verbier, nella Svizzera di lingua francese, a Leukerbad, nella parte di lingua tedesca del Canton Vallese. Questa località termale si trova in un suggestivo scenario – una valle circondata da spettacolari pareti verticali, sotto il Daubenhorn.

SwissEpic 2015

La battaglia per il primo posto nella categoria Uomini, che ha avuto inizio ieri tra i top team, è proseguita anche ieri. Con 4h 18min il team Centurion Vaude con Jochen Kass e Daniel Geismayr ha ottenuto la vittoria, con soli 8 secondi di vantaggio su Alban Lakata e Kristian Hynek del team Topeak Ergon Racing.
Questo ha reso la gara entusiasmante per tutto il percorso!
Al terzo posto con 4h 23min si sono piazzati Lukas Buchli e Mathias Flückiger del Team Bixs Stockli.

Foto: Michael Suter lightmoment.ch

Nella categoria Donne le favorite Annika Langvad e Ariane Kleinhans del Team Specialized RECM hanno vinto, come da previsione, con il tempo di 5h 20min, ma con solo 46 secondi di vantaggio su Adelheid Morath e Sally Bigham del Team Topeak Ergon Racing.
Anche la lotta tra le donne promette quest’anno di essere molto eccitante.
Al terzo posto troviamo il team Rent a Plant – Habitat di Hielke Elferink e Anne Terpstra, arrivate 36 minuti più tardi.

Foto: Michael Suter lightmoment.ch

Nella categoria Mista, il team australiano di Imogen Smith e Mike Blewitt è salito sul podio con 5h 46min, mentre nella categoria Masters a vincere sono stati Dani Schnider e Oliver Imfeld con 5h 05min.

Le squadre in gara nel format Swiss Epic Flow hanno utilizzato il bus navetta per tre delle salite più lunghe e hanno quindi pedalato su un percorso ridotto di di 65 km, con un dislivello in salita di 1350 metri.
Nella categoria maschile Sönke Wegner e Daniel Eiermann del team World of Mtb hanno vinto la tappa con il tempo di 2h 23min, 25 minuti davanti a Valentin Ritz e Rudolf Biedermann.

SwissEpic 2015

Nella categoria Mista, i primi sono stati Balz Weber e Anita Gehrig del Team Ride Flow Trail con 2h 57 min.
La squadra femminile più veloce con 3h 24min è stata quella di Scott’s Chicken Club di Sarah Merminod e Daniela Michel.

Tutti i risultati della prima tappa possono essere consultati on-line, sul sito Datasport.com.

SwissEpic 2015

Oggi, gli atleti stanno affrontando la seconda tappa, che consiste in un giro circolare con partenza e arrivo a Leukerbad, per una distanza totale di 63 km e un dislivello di 3000 metri.

Maggiori informazioni si possono trovare sul sito SwissEpic.com.
Qui, se desiderate, potete rileggere il report del prologo della gara.

Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it