•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Con la quinta e penultima tappa la Trans-Savoie si avvia verso la conclusione.
Per molti puristi, ormai il meglio dovrebbe essere già passato. Comunque, la tranquilla cittadina di Beaufort non avrà gli scenari epici delle vette alpine ma ha sicuramente alcuni sentieri notevoli.
E il singletrack in fitte foreste significa argilla, polvere, terriccio e radici…
Il tonfo dei pneumatici sulle radici ha fornito la colonna sonora della giornata!

Allegato di posta elettronica2

Il percorso di ieri prevedeva 44,3 km con 6 Speciali e un totale di 3.560 m di discese cronometrate.
I risultati della quinta giornata non hanno apportato nessuna novità in classifica; solo nell’ultima Ps, forse la più tecnica, il leader provvisorio Nico Lau perde una manciata di secondi ma mantiene comunque un vantaggio sul suo inseguitore François Bailly-Maître.

Allegato di posta elettronica5

Le prime posizioni nella classifica generale restano, dunque invariate:
1. Nico Lau – 3:59:07
2. François Bailly-Maître – 4:02:27
3. Jamie Nicoll – 4:06:05

E così è anche in campo femminile:
1. Meggie Bichard – 5:07:24
2. Kerstin Kögler – 5:24:20
3. Monika Büchi – 5:28:27

Qui ci sono i risultati della quinta tappa.

Allegato di posta elettronica

Con un solo giorno di gara rimasto (quello di oggi, ndr), la maggior parte dei rider comincia a desiderare che la gara non finisca più, anziché pensare, come nei giorni scorsi, ad arrivare in fondo il prima possibile… E’ difficile abbandonare le sensazioni di una gara a tappe come questa e tornare alla vita normale.
Oggi, comunque, vedremo se Nico Lau arriverà vittorioso con la sua Cube Fritzz da 180mm di travel sul Monte Bianco, dove la gara avrà il suo epilogo.

Intanto, qui si può dare uno sguardo alle classifiche aggregate prima del gran finale.

Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it