• 14
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COMUNICATO UFFICIALE

Le mille difficoltà organizzative legate alla pandemia da Covid-19 hanno mietuto un’altra vittima: la Via del Sale Mtb rinvia il prossimo appuntamento al 2021, nella speranza che si possa tornare alla normalità.
Troppi i vincoli imposti, pur legittimamente, dai protocolli sanitari, che hanno spinto Elio Bottero e il suo staff ad alzare bandiera bianca. Il popolare organizzatore piemontese ci ha provato fino all’ultimo, aveva anche spostato in avanti, fino al 6 settembre, la data di effettuazione della manifestazione anche se il circuito di riferimento, il Marathon Bike Cup, era già stato sospeso e rinviato alla prossima stagione, ma alla fine si è deciso di rinviare tutto al 2021, proprio per proporre un evento all’altezza del suo passato.

Via del Sale Mtb

Un vero peccato, perché molti biker erano desiderosi di tornare a Limone Piemonte, o magari di scoprire per la prima volta la località indicata come storico transito delle carovane che portavano il sale nell’Europa centrale e settentrionale nel Medioevo.
Ma in attesa del ritorno della Granfondo c’è un’opportunità cicloturistica assolutamente da cogliere, allestita sempre dal gruppo di Elio Bottero insieme alla Limone-On: si tratta della TransAlp Experience del 29 agosto, una ciclopasseggiata di 95 km per 1.250 metri di dislivello positivo che attraverserà un lungo tratto della stessa via carovaniera, portando i partecipanti da Limone Piemonte fino a Villa Nobel, sul lungomare di Sanremo.

La quota di partecipazione è di 70€, comprensivi di trasporto bagagli dalla partenza all’arrivo, il tutto nel pieno rispetto delle disposizioni. Per saperne di più cliccate qui.

Per altre informazioni Limone-On.com

Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it