•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Dopo il prologo di domenica a Meerendal, i rider insieme agli equipaggi e ai sostenitori si sono trasferiti a Hermanus, una cittadina costiera sulla punta meridionale del continente africano, per la tappa numero 1 della Cape Epic 2017.

Cape Epic

Gli elementi naturali ieri si sono scatenati: il caldo, il vento, la polvere hanno dato parecchio filo da torcere agli oltre 1300 biker che hanno affrontato i 101 km della seconda giornata di gara.

Manuel Fumic e Henrique Avancini (Cannondale Factory Racing XC) hanno bissato la vittoria del prologo dimostrando di essere in piena forma.

Cape Epic

Dietro di loro sono arrivati Christoph Sauser e Jaroslav Kulhavy (Investec-Songo-Specialized), mentre in terza posizione Jochen Kaess e Markus Kauffmann (Centurion Vaude 1).

Cape Epic

Il campione olimpico Nino Schurter e il suo compagno Matthias Stirnemann hanno concluso al 4° posto, dopo essere stati in testa per gran parte del percorso e aver perso terreno negli ultimi chilometri.

Cape Epic

Tra le donne, Esther Suss in coppia con Jennie Stenerhag ha conquistato la vittoria di tappa.



Nella categoria Mixed, Jenny Rissveds e Thomas Frischknecht hanno vinto anche ieri e hanno così mantenuto la prima posizione in classifica.

La tappa n. 2 in programma oggi prevede 102 km e 2350 metri di dislivello da Hermanus fino a Elandskloof a Greyton.

La classifica di tappa e quella generale si possono trovare qui.

Qui potete rivedere il video del Prologo.

Per ogni altra informazione e per la diretta live della tappa di oggi: www.cape-epic.com.

Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it