•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Tra i boschi e i sentieri di montagna, sotto un cielo estivo, anche la seconda tappa della Transprovence 2017 è andata.
La distanza e il dislivello cominciano a diventare importanti e si entra nel vivo della gara.

Transprovence 2017

Ieri erano più di 44 i km da coprire per arrivare fino a Villars-Colmars.
Ecco i principali momenti di azione della giornata di ieri:

Mavic Trans-Provence 2017 // Day 2 from Mavic® Trans-Provence on Vimeo.

Per quanto riguarda la classifica maschile, sono ancora Marco Osborne e Francois Bailly-Maitre ad aggiudicarsi le prime due posizioni, così come nella prima tappa.
Terzo risultato di giornata per lo svizzero Rene Wildhaber.

Transprovence 2017

Tra le donne ieri la più veloce è stata Ines Thoma.
Qui potete vedere i primi 30 classificati:

Transprovence 2017

Per vedere l’intera classifica assoluta della seconda tappa, cliccate qui.

La classifica generale provvisoria rimane invariata per le prime posizioni, occupate nell’ordine da Marco Osborne, Francois Bailly-Maitre e Olivier Giordanengo.
Qui trovate la classifica completa.

Oggi, il terzo giorno della Transprovence 2017 prevede un percorso di 47,78 km tra Villars-Colmars fino a Valberg, con 1733 metri di dislivello.
Ecco il profilo altimetrico della tappa:

Transprovence 2017

Qui potete rivedere il video della prima tappa.
Per ulteriori informazioni: www.trans-provence.com.

Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it